Home » innovazione

innovazione

innovazione libri Post

Certo che c’è una crisi della “verità”

Un convegno sulle fake news nella scienza al Politecnico di Milano, organizzato da Paolo Volonté (Politecnico Milano, Meta), con Giuseppe Tipaldo (Università di Torino), Angela Simone (Fondazione Bassetti), Walter Quattrociocchi (Ca’ Foscari). Mille dibattiti e discussioni in materia. Un pezzo da segnalare di Steven Shapin (Harvard) intitolato “Is there a crisis of truth“. Un vero e proprio ripensamento di civiltà in corso. Il ripensamento riguarda il rapporto tra ragione ed emozione nel percorso della conoscenza. Se una certa lettura dell’approccio illuminista ha condotto a...

innovazione News

I monopattini come le biciclette

Ricevo e condivido questo comunicato stampa: LIME, SVOLTA GREEN PER LA CIRCOLAZIONE IN CITTA’ Approvato l’emendamento che equipara i monopattini elettrici alle biciclette Roma, 11 dicembre 2019 – Una vera e propria svolta green per migliaia di persone che in Italia utilizzano i monopattini elettrici. Lunedì sera la Commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento che equipara i monopattini elettrici alle biciclette per quanto riguarda le regole di circolazione su strada. Finalmente, grazie all’impegno preso dal Governo anche questi mezzi, sempre più diffusi nelle metropoli d’Europa...

innovazione News

Quasi 700 milioni investiti in startup italiane nel 2019

Ricevo e condivido questo comunicato stampa: COMUNICATO STAMPA Osservatorio Startup Hi-Tech Nel 2019 gli investimenti totali in Equity di startup hi-tech in Italia ammontano a 694 milioni di euro, in crescita del’17% rispetto al valore totale consuntivo del 2018 (593 milioni di euro). L’ecosistema italiano è vicino ai 700 milioni di € di finanziamenti raccolti in un anno Alle startup hi-tech 100 milioni di € in più rispetto al 2018 Gli investimenti degli attori formali, storico motore dell’ecosistema italiano, registrano una crescita del solo 12%, raggiungendo i 215 milioni di € La prima...

innovazione News

xFarm: round A da 3 milioni con United Ventures e TiVenture

Ricevo e condivido questo comunicato stampa: ROUND DA 3 MILIONI DI EURO PER XFARM CON UNITED VENTURES E TIVENTURE PER LA DIGITALIZZAZIONE DELL’AGRICOLTURA Il round A guidato da United Ventures è tra i più rilevanti di sempre nel settore agtech in Europa e supporterà il team di xFarm nello sviluppo di soluzioni per la filiera agroindustriale 4.0 Milano, 4 dicembre 2019 – United Ventures SGR SpA, gestore indipendente di venture capital specializzato nei settori del software e delle tecnologie digitali, annuncia il round A da 3 milioni di euro nella startup xFarm. Al round di finanziamento...

Attenzione media innovazione partecipazione perplessità Post

Neoliberismo. Controllo delle menti. La solitudine di chi vede Matrix per quello che è

Ripartendo da un post di qualche giorno fa: Il neo-liberismo era non-liberismo. Il nuovo paradigma da definire. Appunti a valle del Festival della Tecnologia di Torino… Supponiamo che gli esseri umani siano razionali. Supponiamo che tutti siano informati su tutto. Supponiamo che i consumatori vogliano sempre massimizzare l’utilità e gli imprenditori vogliano sempre massimizzare il profitto. Supponiamo che l’innovazione tecnologica sia una questione marginale. Supponiamo che nessun operatore economico sia troppo grande rispetto agli altri. Supponiamo che lo stato stia fuori dall’economia...

Attenzione media innovazione media partecipazione Post ricerche

Media civici. Ci si può lavorare

Per Ethan Zuckerman, fondatore del centro per i media civici al Media Lab dell’Mit, ha spiegato a Milano Partecipa che non esiste ancora una valutazione scientifica dell’impatto della disinformazione in rete ha avuto sulle elezioni americane del 2016. Ha rilanciato l’idea che i social network siano una sorta di “porta posteriore” (linguaggio hacker che definisce i punti di accesso ai computer che si vogliono esplorare senza il permesso del proprietario) che si può usare per entrare nei media tradizionali e modificarne l’agenda. E mostrando la differenza dei fenomeni occorsi in...

aaa Lavoro del futuro innovazione perplessità Post

Me l’ero perso. L’omino che sostituisce l’intelligenza artificiale. Engineer.ai diventa Builder.ai

Mi ero perso una notizia uscita qualche mese fa. Parla di un’azienda che si presentava come una startup capace di produrre app usando l’intelligenza artificiale e invece usava omini che programmavano nel segreto della rete. L’“umano che sostituisce le macchine” è come il mitico “umano che morde il cane”. Fa notizia perché il frame è opposto: ci si aspetta il contrario. Almeno dal 2013, quando gli ormai famigerati Carl Benedikt Frey e Michael A. Osborne, criticatissimi economisti di Oxford, hanno pubblicato un paper nel quale prevedevano che il 47% dei posti di lavoro americani sarebbero stati...

Bill of rights innovazione partecipazione perplessità Post ricerche visioni

Il neo-liberismo era non-liberismo. Il nuovo paradigma da definire. Appunti a valle del Festival della Tecnologia di Torino

Dopo il Festival della Tecnologia, ecco alcuni appunti su una delle questioni sistemiche tra quelle evocate nel corso della riuscita manifestazione torinese. Il rapporto tra il sistema di incentivi del vecchio paradigma neo-liberista ancora imperante e le possibilità di emersione di un nuovo paradigma. Solo appunti. Gli occidentali si sono organizzati per almeno 40 anni intorno alla convinzione che il sistema propugnato dal neo-liberismo fosse quello che otteneva i migliori risultati economici possibili e che poteva mantenere la promessa di un progresso sociale e civile duraturo e giusto...

innovazione Post ricerche

L’innovazione di senso. Al Festival della Tecnologia di Torino

Joseph Stiglitz ha ottenuto il premio Nobel per l’economia nel 2001 anche per aver dimostrato le conseguenze dell’asimmetrica distribuzione delle informazioni. Tra l’altro, questa asimmetria comporta che il mercato non funziona come previsto dalla teoria generale dell’equilibrio economico, quella secondo la quale in condizioni di concorrenza perfetta si assiste alla migliore allocazione delle risorse possibile. In effetti, la teoria dell’equilibrio economico generale si basa su alcune condizioni incredibili, come quella che suppone che tutti gli operatori siano perfettamente informati. È...

Bill of rights innovazione News

Decode: un IPCC per la media ecology

Oggi a Decode si è parlato di come riportare il mondo dei dati, dell’intelligenza artificiale e delle piattaforme sotto il controllo della democrazia. La complessità del problema è evidente. Anche perché la democrazia attraversa una fase in cui molti la vedono in difficoltà a controllare anche sé stessa. E perché gli obiettivi di questo controllo vanno ben definiti: i diritti umani si applicano solo ai cittadini degli stati democratici o a tutti? La sovranità sui dati delle persone è affidata agli stati, ai mercati o alle comunità? E nell’ultimo caso: come si fa a scalare il tema della...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video

Post più letti

Post più condivisi