Home » innovazione

innovazione

Bill of rights innovazione perplessità Post ricerche

Microsoft e AI Now Institute: regole sul riconoscimento facciale

Delta Airlines sta realizzando un sistema di check-in basato sul riconoscimento facciale. I servizi segreti americani stanno realizzando un sistema di sicurezza per la Casa Bianca basato sul riconoscimento facciale. La Cina notoriamente fa uso di questa tecnologia per la sicurezza del regime. Un rapporto Ucla mostra la diffusione dell’uso del riconoscimento facciale in America, Cina e molti altri paesi. Microsoft e AI Now Institute presentano le loro idee sul riconoscimento facciale a base di intelligenza artificiale e chiedono regolamentazione. Non lasciare le aziende nel dilemma tra un...

Economia Felicità innovazione libri partecipazione Post

Valore e prezzo. Fine e mezzo. Felicità e mercato

Il valore sta al prezzo come il fine sta al mezzo e la felicità sta al mercato. È un’affermazione che potrebbe valere una riflessione. Mariana Mazzucato è certamente andata oltre lo slogan con il suo libro, Il valore di tutto, Laterza 2018. Non è una nuova teoria del valore. Ne è forse la premessa. Perché dimostra che ogni idea di valore può essere legittima nei diversi contesti storici. Ma consente di criticare l’attuale idea di valore. E di farci desiderare di averne una più adatta alle sfide della contemporaneità. In passato il valore poteva essere anche connesso al lavoro, al capitale...

innovazione News

La clinica senza dottore

A Wuzhen, in Cina, è stata esposta la prima clinica senza dottore. Una sorta di doppia cabina del telefono con due ambienti per ricevere diagnosi e prime cure (PrNewswireAsia)

innovazione News

Il designer e la startup

Che rapporto ci può essere tra la professione del designer e la creazione di startup? Il 17 dicembre al Summit di StartupItalia ne parlano Peter Newbould, di Design Group Italia, e Kaori Shiina di Hands on Design.

innovazione partecipazione Post

Perché si fanno ancora i tornei di scacchi

Nel maggio del 1997 ero nel palazzo di New York nel quale si svolgeva la sfida a scacchi tra il campione del mondo Garry Kasparov della Russia e il computer Deep Blue dell’IBM. Era una rivincita di una sfida che nel 1996 era stata vinta da Kasparov. E quella volta fu Deep Blue a prevalere. «Oggi è difficile che un campione di scacchi riesca a battere il suo telefonino» dice Kenneth Rogoff, su Project Syndicate. Eppure si fanno ancora i tornei di scacchi tra umani. Perché? Perché le partite da umani e quelle tra umani e computer sono qualcosa di radicalmente diverso. Le partite tra umani sono...

innovazione perplessità Post ricerche

Doctor Who + Doctor No = Doctor He

Secondo i resoconti (TechReview, AP, ecc.) la storia è questa. He Jiankui (LinkedIN) è un genetista cinese che dopo un post-doc a Stanford è tornato in madrepatria a lavorare a un progetto pazzesco, che in America sarebbe stato vietato: modificare geneticamente embrioni umani. Dice che intende usare il CRISPR-CAS9 per eliminare le malattie. E che è contrario a fare gene editing per migliorare le prestazioni umane. Intanto, comunque, ha lavorato su centinaia di embrioni. E negli ultimi giorni è venuto fuori che una coppia di gemelline è nata dopo un intervento di He: il Dottore ha chiuso la...

innovazione News ricerche

La misura dell’internet delle cose

Un paper dell’Ocse sulla misurazione dell’internet delle cose. A partire dalla misurazione della capacità di banda che finirà per assorbire. Una questione tutt’altro che triviale, considerando che gli oggetti domestici connessi consumano poca banda, ma una sola automobile autonoma potrebbe produrre 4mila gigabyte al giorno di dati, l’equivalente di 3mila smartphone (Ocse).

innovazione libri perplessità Post visioni

Make digital right. Contro gli eccessi: di fiducia negli algoritmi e di preoccupazioni per gli algoritmi

È terminata la nuova serie di incontri sulla trasformazione digitale all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles. Quest’anno il titolo è stato “Make digital right”. Hanno partecipato: Mauro Carbone, professore di filosofia all’università Jean Moulin Lyon 3, e Amélie Cordier, direttrice scientifica della Hoomano, azienda che produce intelligenza interattiva per robot sociali, basata anch’essa a Lione in Francia; Stefano Moriggi, filosofo che insegna a Brescia, Parma e Milano, e Carey Jewitt, professore di apprendimento e tecnologia a University College di Londra; Maurizio Ferraris, filosofo...

Economia Felicità innovazione libri partecipazione perplessità Post ricerche visioni

Appunti su “Oltre l’infinito” di Mauro Magatti

Un libro coltissimo, coraggioso, da non perdere. Un libro per spiriti liberi. Un libro che non risolve i problemi che pone coerentemente con il suo programma. “Oltre l’infinito” di Mauro Magatti (Feltrinelli 2018) è un ulteriore prova della capacità dell’autore di arrivare all’attualità per superarla con la prospettiva. Appassionante lettura per chiunque si domandi come si sia potuti arrivare alla profondità della crisi attuale, senza cedere di un passo dalla convinzione che qualcosa si possa pur fare per uscirne. Questi sono appunti veloci, in vista della presentazione del libro:...

innovazione News perplessità ricerche

Guidare il “gene drive”

Gene drive: tecnologie che servono a creare e diffondere mutazioni genetiche in certe popolazioni di viventi. Possono, per esempio, servire a estinguere le specie di zanzare che portano la malaria. Oppure possono essere usate per creare armi letali. Ne parla oggi l’Economist (accesso a pagamento).
L’etica diventa sempre più centrale nei processi di sviluppo tecnologico e scientifico.

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video