Home » media

media

media partecipazione perplessità Post ricerche

Analisi comparativa sul fenomeno dell’istigazione all’odio online

La Commissione straordinaria intolleranza, razzismo, antisemitismo, istigazione all’odio e alla violenza del Senato ha chiesto al Media Ecology Research Network di Reimagine Europa una ricerca sull’istigazione all’odio online. È stata presentata ufficialmente questa settimana. Gli autori sono, oltre a me: Erika Widegren, Manlio De Domenico, Pierluigi Sacco, Grigoris Neofytou, Gabriele Balbi, Matteo Nicolosi. Il rapporto si può scaricare dal sito del Senato. La presentazione del rapporto: “Questo rapporto ha lo scopo di valutare la rilevanza dell’istigazione all’odio...

innovazione media News

Eppur s’innova: in podcast

Ecco la serie completa della presentazione podcast di “Eppur s’innova“. Questa è la versione su Spreaker, ma si trova un po’ su tutte le piattaforme… spero ti piaccia

media New Crossroads partecipazione Post

La Terra vista dalla Triennale. E l’esplorazione dell’invisibile

Unknown unknowns. Ciò che non sappiamo di non sapere. La scienza alla Triennale di Milano accoglie la collaborazione di discipline che sanno esplorare, dal design all’arte. La mostra curata da Ersilia Vaudo dell’ESA è stata inaugurata a Milano: fino all’11 dicembre 2022. Il mondo che conosciamo è chiuso nelle nostre capacità di conoscere. I cinque sensi innanzitutto. Simboleggiati dalla grande sfera acustica all’entrata della mostra. Ma non solo i cinque sensi: la matematica è capace di condurre il pensiero umano oltre ciò che si può sentire. Le equazioni al neon che si...

Attenzione media media New Crossroads perplessità persone Post

La prima decisione giusta di Elon Musk su Twitter

E alla fine Elon Musk lascia perdere Twitter (BBC). È una decisione giusta del genere “stop loss”. Musk vuole smettere di perdere risorse inseguendo una chimera. Ma mentre appunto tenta di chiudere il rubinetto delle perdite finanziarie deve prepararsi a recuperare le perdute risorse di credibilità. Fin dall’inizio, quando si era definito un “assolutista della libertà di espressione”, parlando di Twitter, Musk ha inanellato un’ingenuità dietro l’altra, smentendosi continuamente e dimostrando che Daniel Kahneman ha ragione: il pensiero controllato è...

Attenzione media innovazione media New Crossroads perplessità Post visioni

Internet dopo l’epoca delle privatizzazioni

Internet è nata pubblica. È stata privatizzata con un processo terminato nell’aprile del 1995. I risultati sono meno che perfetti. È tempo di riportarla nella sfera pubblica, secondo Ben Tarnoff, autore di “Internet for the people” (Verso 2022). Ma come si può porre questo argomento? In questo post tentiamo di formulare qualche ipotesi. Dopo l’acritica fiducia nelle conseguenze rivoluzionarie e salvifiche della digitalizzazione e dopo la disperata denuncia delle conseguenze controrivoluzionarie e manipolatorie della digitalizzazione, siamo al punto di cercare di capire in che modo internet...

media News

Ti piacciono i podcast? Ne ho alcuni nuovi

Ho fatto alcuni podcast negli ultimi mesi: sono usciti tutti insieme.
Tre puntate per la Luiss sul libro “Eppur s’innova”. Sono in uscita su Spreaker:

 
E poi c’è una serie sulla media ecology per Intesa Sanpaolo on air

Infine, tra poco, su Rai Play, uscirà “L’altra metà del verso”…
Spero che tutto questo ti possa interessare..

Attenzione media informazione media New Crossroads Post visioni

Il giornalismo del clima: tra due complessità e mille difficoltà, con una visione

Alla Summer School dello European Science-Media Hub (ESMH), il 9 giugno 2022, insieme a Vitalba Crivello, ho partecipato a una discussione su come migliorare il giornalismo che si occupa di temi complessi. A partire dalla questione climatica. Abbiamo raccolto le testimonianze di quattro importanti giornalisti anglosassoni e le domande di decine di giornalisti internazionali che seguivano il corso. Le seconde si sono rivelate importanti come le prime. Il clima è probabilmente l’esempio più citato quando si parla di sistemi complessi. Il giornalismo, che a sua volta si confronta con la...

Attenzione media english (sort of) informazione libri media Post

The risky weaponization of ESG and other media ecology problems

What are the consequences of treating the ESG Index as a political tool? What happens to the media during a war? What can people do in order to improve their “collective mind”? Here are some hypothesis. For a very hard job, but one that needs to be done. This article was first published on the Oecd Forum. Elon Musk, a serial and vocal entrepreneur, has violently objected to Tesla’s exclusion from the S&P 500 ESG Index. He used a language that made the technical body in charge of compiling the index look like a partisan, leftist, organization. Of course, the index takes...

informazione libri media New Crossroads perplessità Post

Il potere della comunicazione, il dibattito sulla disinformazione, le responsabilità dei produttori di informazione

Dinsinformazione. Un pericolo per la democrazia. Un pericolo per la stabilità finanziaria. Un pericolo per la sanità pubblica, per le scelte fondamentali delle famiglie, per la tenuta della società. Ce ne occupiamo in questo post soprattutto percorrendo a volo d’uccello alcune letture recenti e meno recenti. Strategia. Moltiplicare la diversità delle piattaforme Vincoli. La diversità è ricchezza non divisione Difficoltà. L’Italia è un caso particolarmente grave Nel corso della guerra, la disinformazione a scopo politico diventa parte dell’artiglieria d’assalto, mentre la...

media partecipazione perplessità Post

Inflazione e carestia: Nielsen IQ aiuta a capire la ripresa interrotta

Linkontro di Nielsen IQ. Un evento potentissimo. Pieno di gente che si occupa di economia reale. Orgogliosa di farlo. Con un ruolo compreso tra l’ottimismo della volontà e il pessimismo della ragione. Oggi hanno parlato persone di grande levatura: Vincenzo Perrone, Bocconi, sulla complessità. Andrea Boltho, Oxford, sull’economia. Paolo Magri, Ispi, sulla geopolitica. Luca De Nard di Nielsen e Mario Calabresi hanno raccontato storie, fatte di numeri e di persone. Ma se c’è una narrativa che sta prendendo piede è quella cui già qualche mese fa avevo alluso: pestilenza, guerra, carestia. Andrea...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video

Post più letti

Post più condivisi