Home » Approfondimenti » Educazione strategica

Educazione strategica

Nell’economia della conoscenza la creazione e condivisione di saperi e competenze è l’investimento fondamentale

Bill of rights Educazione strategica News

Pisa. Diritti e internet

Il corso di knowledge management termina oggi con questa lezione sulla relazione tra le regole che adottiamo per gestire l’informazione e le norme di comportamento che imponiamo alla società. Lo sconfinamento tra codice informatico e codice legislativo è noto. Al di sopra di queste considerazioni occorre una riflessione sui diritti. E oggi ne parliamo. Ecco gli appunti. Corso pisa-7 dh-2017 from Luca De Biase Ecco gli appunti delle lezioni precedenti: Pisa. L’organizzazione dell’informazione per la scoperta Pisa. Appunti per la classe di knowledge management Pisa. Il knowledge management...

Educazione strategica informazione News

Pisa. L’organizzazione dell’informazione per la scoperta

Anche oggi una lezione a Pisa per il corso di knowledge management è sconfinata nella discussione sul senso di quello che stiamo facendo. Si vede che ce n’è bisogno. Anche perché ne abbiamo trovato le tracce, del senso. Mi pare. Ma ecco gli appunti.

Corso pisa-6 dh-2017 from Luca De Biase
Ecco gli appunti delle lezioni precedenti:
Pisa. Appunti per la classe di knowledge management
Pisa. Il knowledge management nella media ecology

Educazione strategica News

Commenti al master di comunicazione della scienza

Nella complessità della vita contemporanea, i confini tra la concretezza e l’astrazione diventano più labili. Per esempio nel lavoro, nell’economia quotidiana. I mestieri, nella pratica, vanno imparati e soprattutto i giovani chiedono informazioni su come svolgerli bene. Ma tra le mille difficoltà del mondo attuale, per svolgerli bene occorre pensare, insieme, con la testa di chi li svolge, di chi li finanzia e di chi ne fruisce: è un salto di astrazione che serve alla concretezza. È il caso del mondo della comunicazione, dell’informazione, della ricerca… I vecchi mondi che davano da lavorare...

Educazione strategica News

Pisa. Il knowledge management nella media ecology

Ecco i primi contenuti del corso in “knowledge management” che tengo quest’anno all’università di Pisa. Il management, la gestione: etimologicamente e storicamente è l’interpretazione dell’educatore del cavallo e del cavaliere al maneggio. La conoscenza, un insieme di teorie, sperimentazioni, convinzioni, esperienze e regole di esperienza: formale – registrabile in modo proceduralizzato – e informale – cioè insito nella vita vissuta delle persone.

Corso pisa-1 dh-2017 from Luca De Biase

Educazione strategica innovazione News

Ingredienti dell’innovazione, all’Opificio Golinelli

Una grande iniziativa per la cultura dell’imprenditorialità a Bologna, all’Opificio Golinelli, venerdì 16 dicembre. Ecco il comunicato: Maratona di imprenditorialità a Opificio Golinelli Ecosostenibilità e benessere: premiazione dei progetti del Giardino delle imprese Completano la due giorni il Bologna Bootcamp e Unibo Launch Pad 16-17 dicembre Bologna, dicembre 2016_Il 16 e il 17 dicembre torna a Opificio Golinelli (via Paolo Nanni Costa, 14) la seconda edizione della Maratona di imprenditorialità, un weekend dedicato ai temi dell’innovazione e del futuro che ha per protagonisti, oltre agli...

Educazione strategica News

Padova attraente

Il programma di attrazione di talenti universitari a Padova sta funzionando. Ecco il comunicato: Ricerca, scienza, formazione e internazionalizzazione: il 28 ottobre 2016 alle ore 9,30 nell’Aula Magna di Palazzo del Bo a Padova Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Rettore Rosario Rizzuto incontreranno gli scienziati provenienti da tutto il mondo richiamati a svolgere le proprie ricerche all’Università di Padova. I giovani ricercatori vincitori di ERC interverranno a fianco del Presidente del Consiglio portando la loro esperienza e spiegando le motivazioni della loro scelta di...

Educazione strategica innovazione News partecipazione

Padova Nòva. Open innovation days: programma aperto Tavoli della Ragione. Si possono mandare proposte

Comincia il 29 settembre, alla sera, e finisce il 1 ottobre alla sera. Padova Nòva – Open innovation days è un percorso di ricerca che comincia. In una città che si comprende soltanto con la sua università. Il cui futuro è legato a quello della sua università. E in una università che deve aprirsi, alla città e al mondo, per dimostrare che il suo impatto è decisivo. La ricerca che comincia è relativa ai metodi e ai format che consentono alla società di parlare con la sua università e all’università di parlare alla società. Nell’economia della conoscenza questo è importante come poco...

Educazione strategica partecipazione Post

Computer a scuola e internet aperta

Mentre le regole per salvaguardare l’internet neutrale e aperta continuano a essere messere in discussione dalle lobby e difese dai movimenti dei diritti umani nell’era tecnologica, alcuni pionieri della rete chiamano a raccolta le persone di buona volontà perché contribuiscano a rifondare la struttura architettonica originaria dell’internet, quella struttura fondamentalmente creativa perché fondamentalmente organizzata come un commons (Ieee). Del resto, la concentrazione di potere nelle grandi piattaforme private non è priva di conseguenze e rende necessaria un’attenzione crescente da parte...

Educazione strategica News partecipazione ricerche

Videogiochi a Pistoia

Oggi a Pistoia per il magnifico festival dell’antropologia contemporanea: Dialoghi sull’uomo. Questi sono gli appunti per un intervento sui videogiochi nell’infosfera: I videogiochi sono i giochi che si giocano con un video? In realtà, sono la dimensione ludica dell’iperstoria, il tempo dell’infosfera. Nel Novecento, la fenomenologia dei videogiochi si concentrava di solito sulle storie, sulle macchine, sul gigantismo dell’industria. Soprattutto si rifletteva sulle storie, si raccontavano i videogiochi come simulazione o come apprendimento, come liberazione di identità plurime, come...

Bill of rights Economia Felicità Educazione strategica Post visioni

Luciano Floridi: precondizioni per un progetto di futuro (non tanto lontano) umanamente sensato

Questi appunti nascono da una domanda posta da Luciano Floridi, filosofo a Oxford, recentemente chiamato dal Garante per la protezione dei dati personali europeo nel comitato etico. Floridi era oggi pomeriggio all’università di Bologna, per una conferenza all’aula Hans Kelsen, Informatica Giuridica e Diritto dell’Informatica. Ma vediamo prima un antefatto. Come qualcuno ricorderà, una ricerca della National Science Foundation ha mostrato che il 25% degli americani pensa che il Sole giri intorno alla Terra (Time). Il 25% degli americani vive in un tempo mentale precedente alla rivoluzione...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video