Brexit: la Chernobyl dell’ecologia dei media

Brexit: la Chernobyl dell’ecologia dei media

Le bugie che hanno convinto tanti inglesi a votare per la Brexit sono state parte di un inquinamento mediatico che ha provocato danni incalcolabili alla società (Economist). Viste le conseguenze, quell’inquinamento mediatico durato anni che ha diffuso panzane sul funzionamento dell’Europa è una specie di Chernobyl dell’ecologia dei media. Nello stesso tempo l’Europa si deve domandare se non si debba curare il suo eccesso di tecnocrazia (Miopia). È il punto di partenza della “lezione” proposta alla Media Ecology Association in occasione del conferimento del premio per il Media Ecology Journalism all’autore di questo blog (Mea2016). Ecco la (lunga) presentazione:

2 Commenti su “Brexit: la Chernobyl dell’ecologia dei media

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *