Home » perplessità

perplessità

Educazione strategica innovazione perplessità Post

Per rilanciare l’innovazione allo IED

Non c’è oggi dimensione culturale ed economica più importante del sistema educativo. In questi anni di grande trasformazione, mentre si sviluppa l’economia della conoscenza, le responsabilità sociali delle scuole stanno aumentando. Che siano pubbliche o private, le scuole sono tutte chiamate a svolgere prima di tutto un ruolo al servizio della comunità. Se funzionano, sono l’incarnazione dell’ascensore sociale. Se non funzionano sono la dimostrazione che non c’è modo di cambiare l’assetto della società, di ridurre la diseguaglianza sociale, di aiutare i meritevoli. Per funzionare, a loro...

innovazione perplessità Post ricerche

Nature: CRISPR pericolosamente impreciso

Un articolo apparso su Nature documenta il rischio che l’utilizzo del CRISPR-CAS9 per fare editin genetico abbia effetti collaterali distruttivi per il DNA piuttosto imprevedibili (Nature). Abstract: “CRISPR–Cas9 is poised to become the gene editing tool of choice in clinical contexts. Thus far, exploration of Cas9-induced genetic alterations has been limited to the immediate vicinity of the target site and distal off-target sequences, leading to the conclusion that CRISPR–Cas9 was reasonably specific. Here we report significant on-target mutagenesis, such as large deletions and more...

partecipazione perplessità Post ricerche

Una task force per il lavoro

È davvero assurda la polemica che si è sviluppata sui dati e le ipotesi interpretative che Tito Boeri ha proposto per descrivere le possibili conseguenze del decreto Dignità sull’occupazione. La polemica politica non dovrebbe trasformare in opinioni i dati, ma tenerne conto e produrre decisioni migliori. Tito Boeri si era trovato a contrastare con i dati anche le politiche dei precedenti governi (Repubblica, Fatto). Ma è credibile che una persona che ha dedicato tutta la vita allo studio dell’economia del lavoro, metta in giro dati e ipotesi interpretative campate per aria proprio sulla sua...

News perplessità ricerche

Bias

Come ProPublica ha analizzato l’algoritmo distorto a sfavore dei neri… ProPublica

News perplessità ricerche

Migrazioni. Economia e percezioni

L’Ocse pubblica la sua ricerca sulle migrazioni. Il lavoro è immenso e va consultato con attenzione. Soprattutto per chi voglia avere un’opinione non pregiudiziale del fenomeno e delle politiche che ne conseguono. Di certo il fenomeno va gestito perché, come si evince dall’editoriale di Stefano Scarpetta, è un’opportunità ma può generare reazioni irrazionali tali da inficiare il vantaggio che può comportare: i problemi generati dalle percezioni diffuse nell’opinione pubblica, anche quando siano prive di riscontri empirici, non possono essere negati o ignorati (Oecd).

partecipazione perplessità Post

Parabole e pattern. Se quello che ci aspetta è una ripetizione si può prevedere. Se…

Praticamente quello che si cerca di fare con il riconoscimento di pattern (modelli di comportamento riconoscibili in grandi quantità di dati che possono descrivere fenomeni emergenti nei sistemi complessi) anche a base di deep learning (tecnologia che consente di applicare un po’ di intelligenza artificiale anche al riconoscimento di pattern) è fare previsioni. Se si riconosce un pattern, si pensa che si ripeta. E si ripete: a meno che non cambi il contesto, il paradigma. Una sorta di pattern si riconosce nella tipica parabola del potere in un paese come l’Italia. E per il particolare momento...

innovazione perplessità persone Post visioni

Joi Ito e Singularity: i limiti dell’esponenziale

Una delle discussioni più appassionanti degli ultimi tempi è quella che oppone la Singularity University al Media Lab del Mit guidato da Joi Ito. E per quanto mi riguarda, sto con Joi (Nòva). Da molto tempo, la Singularity appare troppo orientata a sfruttare l’intuizione intellettuale che deriva dall’osservazione della crescita esponenziale della capacità di elaborazione dei chip e troppo poco intenta a sviluppare il senso critico intorno a quell’intuizione. Insomma: l’idea esponenziale rischia di diventare un dogma. E per questo la sua scienza rischia di diventare una religione. Scientology...

News perplessità

Banalità autoritaria

“Big Brother does not watch us, by his choice. We watch him, by ours. There is no need for wardens or gates or Ministries of Truth. When a population becomes distracted by trivia, when cultural life is redefined as a perpetual round of entertainments, when serious public conversation becomes a form of baby-talk, when, in short, a people become an audience and their public business a vaudeville act, then a nation finds itself at risk; a culture-death is a clear possibility”. Neil Postman, Amusing Ourselves to Death: Discourse in the Age of Show Business “Il Grande Fratello non ci guarda...