Home » perplessità

perplessità

innovazione perplessità Post ricerche

Infezioni da batteri in ospedale. Italia pessima. Soluzione: “mani pulite”

Una nuova versione di “mani pulite” è necessaria per superare la pessima condizione degli ospedali italiani nella speciale classifica stilata in base al numero di morti per infezioni da batteri resistenti agli antibiotici. Alessandro Cassini e altri hanno pubblicato uno studio su Lancet che mostra l’andamento delle morti causate da particolari batteri che attraverso mutazioni sono diventati resistenti agli antibiotici, appunto. E l’Italia è prima in classifica in Europa. Come mostra anche l’Economist (accesso a pagamento) ci son state 18 morti ogni 100mila persone in Italia con...

News perplessità ricerche

Un comico eccesso di paura delle leggi sulla privacy

Oggi sul Corriere c’è un bellissimo articolo sulla scoperta del nome del ragazzo italiano al quale è capitato di trovarsi tra Ernest Hemingway e un proiettile lanciato da un mortaio austriaco. Quel ragazzo si chiamava Fedele Temperini: morì purtroppo, ma il suo corpo salvò la vita del futuro scrittore e premio Nobel per la letteratura che fu ferito ma, appunto, sopravvisse. La scoperta è di James McGrath Morris e Marino Perissinotto. L’articolo parla della vicenda, si sofferma sul fatto che Temperini aveva 26 anni ed era di Montalcino e finisce con l’ammettere che del giovane non possiamo...

partecipazione perplessità Post

Ironia sovrana. Le élite vecchie e nuove. Chiose a Baricco

Alle ricorrenti crisi delle élite sono dedicate intere biblioteche. In generale, i problemi connessi sono legati alla forma dei moti popolari che le mettono in difficoltà, alle loro cause di fondo e immediate, alle loro conseguenze. Ma c’è una costante: la crisi delle élite significa anche la crisi del discernimento tradizionale intorno a ciò che è giusto, vero e bello. Ed è una forma del rinnovamento storico, necessario, salutare. Spesso le dinamiche si assomigliano. Gerarchie sociali troppo bloccate, con ascensori sociali troppo fermi, finiscono per collassare di fronte a difficoltà...

aaa Lavoro del futuro Economia Felicità innovazione perplessità Post ricerche

Apocalittici e integrati nell’epoca dell’intelligenza artificiale

Questo è un post vagamente troppo lungo. Me ne scuso Implausibile. È la parola che due filosofi hanno scelto per commentare la possibilità che emerga un’intelligenza artificiale pericolosa per la specie umana perché, superando di molto le capacità cognitive degli umani, finisca per decidere autonomamente di fare i propri interessi e non quelli degli umani. Maurizio Ferraris definisce questa prospettiva implausibile perché le macchine non dimostrano di volere alcunché, dunque non dovrebbero neppure cercare il potere e, tanto meno, a scapito degli umani. Luciano Floridi usa la parola...

Bill of rights News perplessità ricerche

Privacy International dice che molte app su Android regalano dati a Facebook senza il permesso degli utenti

Un rapporto di Privacy International mostra come almeno il 61% delle app che girano su Android regalino dati a Facebook anche quando l’utente non ha dato il permesso per farlo, anche quando non è collegato a Facebook, anche quando non ha un account Facebook. Un rapporto precedente di Oxford University aveva scoperto che il 43% delle app su Google Play possono scambiarsi dati con Facebook. Ma questo rapporto mostra come gli utenti siano tagliati fuori da ogni decisione, consenso o consapevolezza di essere tracciati da Facebook. Il tutto è fatto con il software per sviluppatori di Facebook e...

Attenzione media media perplessità Post

I social network sono teatro

QuHarrison Terry su Medium scrive un articolo da approfondire: A Primer on Digital Humans, Meet the lifelike creations gaining fame and followers in the real world Come spiega nel titolo, l’Autore discute intorno all’emergere nei social network di influencer digitali. Costruiti da creativi di varia estrazione, professionali o dilettanteschi, offrono la loro storia e il loro carattere in rete esattamente come gli influencer umani. Ma non esistono se non nella fantasia di chi li ha creati e delle migliaia o dei milioni di persone che li seguono. Che cosa sono? Per alcuni sono come i personaggi...

Bill of rights innovazione News perplessità

La responsabilità dei tecnici dell’intelligenza artificiale

Geoff Hinton, scienziato informatico, capo di Google Brain, noto per i suoi risultati di ricerca con gli Artificial Neural Networks, dice che il suo compito si ferma a fare tecnologie che funzionano. La relazione tra quelle tecnologie e la società non lo riguarda. In particolare non gli interessa che la società comprenda come funziona l’intelligenza artificiale che la sua organizzazione produce. (Forbes) La questione è rilevante, visto che per esempio la GDPR europea chiede che la “scatola nera” della tecnologia dell’automazione cognitiva sia comprensibile perché siano...

Bill of rights News partecipazione perplessità

Il premio al Liceo Petrarca di Trieste per la sua mostra sulle leggi razziali italiane

La vicenda della mostra sulle leggi razziali italiane – annunciate dal dittatore fascista Benito Mussolini a Trieste nel 1938 – realizzata dai ragazzi del Liceo Petrarca di Trieste ha un lieto fine. La mostra era nata da un progetto di alternanza scuola lavoro. E liceo la voleva promuovere, avendola di fatto co-organizzata con il Dipartimento di studi umanistisci dell’Università, il Museo ebraico, l’Archivio di Stato e il Comune, che doveva ospitare la mostra. L’inaugurazione era prevista a metà settembre. Ma a fine agosto l’assessore comunale alla “cultura” Giorgio...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video