Home » Approfondimenti » Educazione strategica

Educazione strategica

Nell’economia della conoscenza la creazione e condivisione di saperi e competenze è l’investimento fondamentale

Educazione strategica innovazione

Università nel vortice internettiano

Il rapporto tra formazione e lavoro sta cambiando. IL rapporto tra ricerca e generazione di valore sta diventando sempre più importante. Il disorientamento dei giovani è purtroppo crescente, come la sofferenza delle famiglie che vorrebbero sapere meglio che cosa fare per il bene dei figli. In questo contesto, pensare che una tecnologia sia la soluzione è riduttivo. Internet è destinata a rivoluzionare l’università? Uno studioso che se ne sta occupando a fondo come Juan Carlos De Martin sostiene: È sicuramente vero che l’avvento di Internet costringe tutte le attività che lavorano con la...

Educazione strategica innovazione media perplessità

Dalla scuola autoreferenziale all’educazione visionaria

Antoine Compagnon, storico della letteratura al Collège de France, ha dedicato uno dei suoi corsi all’anno 1966 (da ascoltare il podcast). E ha magistralmente mostrato come le riforme della scuola francese di quell’anno si confrontassero con il boom di iscritti e con la necessità di aumentare il numero di insegnanti: la scuola in quegli anni diventa una macchina che in prima istanza deve crescere e definisce i suoi programmi in modo da rispondere all’esigenza del momento. Il risultato è l’avvio di un processo che fa della scuola la riproduttrice di sé stessa. La conseguenza, si può...

Educazione strategica perplessità visioni

L’eterna riforma dell’università ha bisogno di una visione strategica

L’università va cambiata. Ma senza una visione strategica, ogni minima o grande riforma non servirà a niente. Naturalmente non è un post lo strumento per affrontare una questione tanto enorme. E non è l’autore di questo post. Al massimo può servire a condividere il sentimento di quanto l’argomento sia importante. [hang1column]I temi in discussione[/hang1column] I temi in discussione – anche se l’elenco non è probabilmente esaustivo – sono: 1. valutazione dei docenti-ricercatori 2. miglioramento della didattica 3. miglioramento della ricerca 4. gestione economica dell’università 5...

Educazione strategica innovazione

Il cuore all’università – Anvur, valutazione della ricerca, reclutamento dei professori e futuro della conoscenza

Non so a quanti succeda, come è successo a me, di lasciare all’università un pezzo di cuore. È stato un periodo di grandissima libertà intellettuale, di intensa vita creativa, di scontri culturali, di sodalizi destinati a una lunga durata e di prospettive aperte. Da allora sono successe tante cose. Ma pensando ai ragazzi che oggi vanno all’università mi domando se anche per loro possa essere una grande esperienza. In effetti, dall’esterno, parrebbe che esista un rischio che non sia così. L’università sta cambiando profondamente. In parte come conseguenza non desiderata di altri cambiamenti...

Educazione strategica innovazione

Orgoglio e innovazione a scuola

Una bella discussione su Twitter ieri, dopo l’annuncio Apple sui libri di scuola. Di certo non sappiamo come si svilupperà questa specifica soluzione, ma possiamo scommettere che attiverà molte energie. Tra queste ci saranno quelle degli editori, ma soprattutto quelle degli insegnanti avvertiti e appassionati del loro importantissimo lavoro, come ci saranno le iniziative e la disponibilità culturale e pratica dei giovani. Quanto al governo, si vedrà. stefano mirti @stefi_idlab1h @trilobit @PierLuigiSacco @lucadebiase anche la biro bic nasce come tecnologia chiusa e...

Educazione strategica innovazione

I libri di scuola stanno per cambiare

L’editoria digitale, l’attività dell’insegnamento e soprattutto la pratica dell’apprendimento stanno già cambiando. Ma le conseguenze sintetiche del fenomeno non si sono ancora palesate in pieno. L’elearning è andato avanti a grandi annunci e grandi flop per troppo tempo. Forse perché non riusciva a staccarsi dall’idea barbosa di simulare le aule con i computer. Ma ormai le cose si stanno aggiustando. Kahn Academy è già un enorme successo nella ridefinizione del modo di insegnare/imparare la matematica. I tablet e i reader sono già enormi successi nella strumentazione comoda e utile per...

Educazione strategica english (sort of) perplessità

Analfabetismo funzionale in Italia – Functional illiteracy in Italy

English version at the bottom of the page Al World editors forum ha fatto sensazione tra l’altro il tema dell’analfabetismo funzionale italiano, chiaramente collegato alla scarsa circolazione dei giornali. Un punto di partenza per questo tema è la definizione offerta dall’Ocse. “A person is functionally illiterate who cannot engage in all those activities in which literacy is required for effective functioning of his group and community and also for enabling him to continue to use reading, writing and calculation for his own and the community’s development.” Un dato registrato...

Educazione strategica libri

La scuola dei cittadini – Martha Nussbaum – e l’Italia

Martha Nussbaum scrive un libro coinvolgente, un libro di lotta per la salvaguardia e l’approfondimento della cultura pubblica: cioè per la cultura dei cittadini, per il sapere comune di chi convive nello stesso territorio, per l’educazione alla convivenza civile e democratica. La democrazia non si fa soltanto contando le teste che votano, ma anche e soprattutto coltivando la loro capacità di informarsi, di giudicare le idee, di comprendere le istituzioni. Si tratta di fare manutenzione e miglioramento di quello spazio delle idee condivise da tutti, quelle che riguardano il metodo e lo scopo...

Educazione strategica innovazione

Educa

Oggi a Rovereto c’è Educa. Argomento decisivo. L’investimento più importante di tutti, quello che riguarda l’educazione dei ragazzi. E di tutti, in fondo. ————————————————————————————————————————Intanto, vista la confusione di html che è uscita con i due post precedenti, riporto qui i temi in discussione: Proposta De Benedetti Verifica dell’adsl di casa...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video

Post più letti

Post più condivisi