Home » Approfondimenti » Big data

Big data

Big data innovazione News perplessità

Roomba pulisce in terra e intanto vende la mappa di casa. Anzi no

Promemoria. Un servizio di qualche giorno fa della Reuters segnalava che il robot Roomba, quello che gira per terra e aspira la polvere, è in grado di registrare la mappa di casa e di inviarla in cloud a un servizio che vende informazioni sulla struttura delle case (Reuters, Gizmodo). Pare che in seguito a questa notizia, il progetto sia stato abbandonato.

Attenzione media Big data media Post

Who is writing my autobiography

Ieri a Parigi, alla Maison des sciences de l’homme, una giornata di scambio di idee grandiosa. Organizzata intorno alla pubblicazione in Francia di “Mobilisation Totale” di Maurizio Ferraris.
Dans la toile du Web
Questo è un riflesso a slide del mio contributo:

who is writing my autobiography from Luca De Biase
A questo tema è dedicata la postfazione della nuova edizione di Homo Pluralis.

Attenzione media Big data Bill of rights News

Better. Un post di link per un web migliore

Hai provato Better? «Better is a tracker blocker. It is a web malware blocker. Our goal is to make the web safer, lighter, and faster in line with the principles of ethical design.» Il tema della privacy sta diventando un tema di geopolitica. E di autodifesa della capacità di gestione attiva di sé dei cittadini online. Alcuni link da vedere in proposito: How Bulk Interception Works EDPS Opinion on coherent enforcement of fundamental rights in the age of big data How The Obama Campaign Used Predictive Analytics To Influence Voters How the father of the World Wide Web plans to reclaim it from...

Attenzione media Big data informazione libri Post

L’asimmetria della trasparenza. La realtà autoritaria dell’ingiustizia informativa

Catherine Taylor vive in Arkansas. La società ChoicePoint che raccoglie dati sulle persone e li rivende sul mercato della reputazione ha erroneamente registrato un’accusa di traffico di metanfetamine a carico di Catherine Taylor. Immediatamente Catherine ha incontrato difficoltà a ottenere un prestito per comprare una lavatrice. Poco dopo ha trovato impossibile ottenere un lavoro. L’errore nella sua scheda si è diffuso su molti database e per Catherine la vita è diventata impossibile. Ha ottenuto la correzione dell’errore, ma a quel punto troppi archivi lo riportavano a loro volta sicché...

Big data innovazione News ricerche

Rapporto Stanford 2016. Cento anni di intelligenza artificiale

Un rapporto sulla storia e le prospettive dell’intelligenza artificiale è stato realizzato da Stanford e pubblicato liberamente in rete. Ricostruisce l’evoluzione complicata e non certo lineare dell’intelligenza artificiale. Mostra i recenti successi per i quali internet ha fatto la differenza. E dichiara le prospettive. Oltre che suggerire raccomandazioni di policy (AI100). La policy in particolare non è facile da definire. La libertà di sviluppo della tecnologia è essenziale. Ma le conseguenze impreviste possono anche preoccupare. E nel caso dell’intelligenza artificiale non mancano gli...

Big data News

Big Data per lo sviluppo all’Onu

Le Nazioni Unite hanno lanciato il Global Pulse per aumentare la conoscenza delle potenzialità dei Big Data nelle strategie di miglioramento delle condizioni di vita sul pianeta, per lo sviluppo sostenibile e per le azioni umanitarie. Global Pulse is a flagship innovation initiative of the United Nations Secretary-General on big data. Its vision is a future in which big data is harnessed safely and responsibly as a public good. Its mission is to accelerate discovery, development and scaled adoption of big data innovation for sustainable development and humanitarian action. The initiative was...

Big data News ricerche

L’utopia da costruire. Pendolarismo razziale in Sudafrica

Un’inchiesta della Data Journalism Academy di Code for South Africa mostra come il tempo passato negli spostamenti da casa al lavoro e viceversa sia particolarmente più lungo per i neri che per i bianchi.
L’inchiesta mostra che nella ricostruzione del paese, dopo l’apartheid, è stata privilegiata l’urgenza di costruire case piuttosto che la lungimiranza di costruire città.
L’inchiesta è qui: Long commute to freedom

Big data Post ricerche

Miniere di dati da recuperare alla scienza

Ankur Rashmikant Desai è Editor del Journal of Geophysical Research: Biogeosciences. Ha creato uno strumento che consente a chi scrive gli articoli di condividere facilmente anche i dati (Eos).  Sembra banale, ma non lo è. La scienza è basata su un metodo che prevede tra l’altro la ripetibilità degli esperimenti anche per conteollarli, la possibilità di costruire sulle scoperte altrui per allargarne il senso e l’applicazione. Per questo occorrono anche i dati sui quali sono costruite le conclusioni cui giungono i ricercatori quando pubblicano in articolo. Ma di fatto la pubblicazione non...

Attenzione media Big data innovazione libri media Post ricerche

Ci possiamo capire qualcosa? Dirk Helbing: la crescita esponenziale di tutto aumenta la complessità

Nel corso della conferenza organizzata l’altro giorno dall’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles al Bozar, con Telmo Pievani, Dirk Helbing ha fatto notare che esiste una tendenza poco sottolineata nella relazione tra conoscenza e digitalizzazione. La crescita esponenziale della capacità di elaborazione e della sofisticatezza dei programmi di gestione dei dati è ovviamente importante, ma il suo passo è più lento della crescita esponenziale della quantità di dati elaborabili e gestibili! Significa che aumenta la complessità. E’ un altro modo per dire che la dinamica della conoscenza umana è...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video