Home » Approfondimenti
Economia Felicità partecipazione perplessità Post Senza categoria

Populisti, tecnocratici. Autoritari, repubblicani. Vedi la Turchia

In altre occasioni abbiamo avuto modo di discutere del fatto che tecnocratici e populisti possono essere due facce della stessa medaglia: l’incapacità di leggere la realtà percepita; da una parte per mancanza di disponibilità ad aggiustare le teorie in base al responso empirico della storia, dall’altra parte per la faciloneria nell’inventare teorie e scenari che non hanno nulla a che fare con la realtà empirica ma che rispondono alla realtà percepita. Il problema è che questo sta generando conseguenze non volute. Dal populismo sta emergendo prepotente – è il caso di dirlo –...

aaa Lavoro del futuro innovazione libri persone Post

Persone citate nel “Lavoro del futuro” in ordine di apparizione

Non so a che cosa possa servire, ma magari qualcuno può trovare utile questo elenco di persone citate nel libro “Il lavoro del futuro” (Codice 2018). Intanto, vanno avanti le presentazioni del libro: la prossima a Livorno, il 13 agosto, alla Rotonda di Ardenza, alle 21:00. Carl Benedikt Frey Michael A. Osborne Enrico Giovannini Stefano Scarpetta Clay Shirky Guido Gentili Jerry Kaplan Edoardo Segantini Erik Brynjolfsson Andrew McAfee John Maynard Keynes Marco Bentivogli Anna Rita Manca Péter Benczúr Nick Bostrom Bruce Sterling Stuart Armstrong Riccardo Bovetti Stephen Hawking...

Educazione strategica partecipazione perplessità Post ricerche

Sottili conseguenze dell’ideologia anti-vaccini

Un pezzo di Melinda Wenner Moyer sul New York Times – Anti-Vaccine Activists Have Taken Vaccine Science Hostage – mostra come la trasformazione di una questione scientifica in una questione ideologica abbia conseguenze sottili, pericolose, vagamente labirintiche. Da una parte, in effetti, l’emergere di una ideologia anti-vaccini ha conseguenze dirette molto precise. Per esempio ha favorito l’epidemia di morbillo che ha colpito 125 persone a Disneyland nel 2015. Dall’altra parte, ha anche conseguenze indirette. Secondo Wenner Moyer i no-vax hanno trasformato tutto in ideologia e...

Educazione strategica innovazione perplessità Post

Per rilanciare l’innovazione allo IED

Non c’è oggi dimensione culturale ed economica più importante del sistema educativo. In questi anni di grande trasformazione, mentre si sviluppa l’economia della conoscenza, le responsabilità sociali delle scuole stanno aumentando. Che siano pubbliche o private, le scuole sono tutte chiamate a svolgere prima di tutto un ruolo al servizio della comunità. Se funzionano, sono l’incarnazione dell’ascensore sociale. Se non funzionano sono la dimostrazione che non c’è modo di cambiare l’assetto della società, di ridurre la diseguaglianza sociale, di aiutare i meritevoli. Per funzionare, a loro...

aaa Lavoro del futuro libri Paper Post ricerche

L’Italia è un’espressione artistica

Prologo Stiamo facendo ricerca sul “lavoro del futuro“. Questo richiede la forza di studiare il lavoro. E di pensare il futuro. Una delle scoperte che si fanno in questo percorso è che il mondo del lavoro evolve velocemente, con tecnologie e organizzazioni che si trasformano, rendendo obsoleti certi mestieri a un ritmo superiore a quello che le società si erano abituate a sopportare, e generando la necessità di modificare la preparazione richiesta a chi lavora. Si comprende che il sistema educativo deve imparare a insegnare a guardare strategicamente al lavoro, con spirito critico...

Bill of rights News

Regolamentare il riconoscimento facciale. Lo chiede… Microsoft!

Microsoft has called for facial recognition technology to be regulated by government, with for laws governing its acceptable uses (Guardian). In un post, il presidente della Microsoft Brad Smith ha chiesto la costituzione di una commissione di esperti per regolamentare la tecnologia del riconoscimento facciale in America. “It seems especially important to pursue thoughtful government regulation of facial recognition technology, given its broad societal ramifications and potential for abuse,” ha scritto. “Without a thoughtful approach, public authorities may rely on flawed or biased...

Bill of rights Post

I diritti in internet per il nuovo governo

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha richiamato l’attenzione sull’importanza della rete e sulla necessità che nell’epoca di internet siano tutelati i diritti fondamentali, a partire dalla protezione dei dati personali (CorCom). È un primo accenno alla tematica digitale nella strategia del nuovo governo. E varrebbe la pena di ricordare che questo approccio potrebbe giovarsi del lavoro che Stefano Rodotà, con la commissione per i diritti in internet (alla quale ho partecipato), ha saputo guidare fino al risultato di produrre una Dichiarazione dei diritti in internet, poi votata...

Attenzione media informazione media Post visioni

L’informazione è la manutenzione della formazione

L’informazione è la manutenzione della formazione. Si impara e poi la vita, o quello che se ne sa, si incarica di sfidare quello che si impara, generando una sorta di aggiornamento continuo. Già. L’informazione è la manutenzione della formazione. È una di quelle frasi che a forza di dirle, te ne convinci. Intendiamoci, il concetto di ”informazione” cui si fa riferimento qui è quello che riguarda la conoscenza su come stanno le cose nel presente: l’attualità, insomma, sia nella sua versione intesa come “cronaca” sia nella sua accezione di “analisi delle notizie”. E l’idea di “formazione” cui...

Attenzione media media News

YouTuber su Netflix

Il sogno degli youtuber era di venire scoperti dalla televisione tradizionale. Oggi è di venire incaricati da Netflix di realizzare una serie. È successo in Brasile a KondZilla (TubeFilter). Gli youtuber emergenti hanno in comune una caratteristica: sono impegnati in una grande causa per cambiare il mondo, dicono a Trendwatching: “Gli attivisti DeRay Mckesson (USA), Julia Tolezano (Brasile), Boniface Mwangi (Kenya) e Gurmehar Kaur (India) si occupano di grandi questioni e ammassando grandi numeri di follower”.

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video