Home » Approfondimenti » Bill of rights » La privacy non era il passato: era il futuro
Bill of rights innovazione News

La privacy non era il passato: era il futuro

Uno studio sulla sensibilità degli abitanti degli Stati Uniti sembra indicare che la consapevolezza dell’importanza della privacy e del controllo dei dati non era una questione del passato, come pensava Mark Zuckerberg (Facebook), ma è una questione del futuro e l’Europa è un leader, come dice Tim Cook (Apple).

Lo studio pubblicato da Wunderman Thompson Intelligence che ne parla si intitola The Privacy Era.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video