Bocconi. Studenti e digitaleEducazione strategica, innovazione, News, ricerche
Il Centro Ask dell’Università Bocconi e Pearson hanno realizzato uno studio sul rapporto degli studenti (11-19 anni) con le nuove tecnologie digitali rispetto alle attività di studio, tanto a scuola quanto a casa. Vedi: “Carta, penna e tablet: l’efficacia delle tecnologie digitali a supporto dello studio” Grazie a questa ricerca, è possibile evidenziare alcuni punti […]
Educazione e dieta mediatica
Educazione e dieta mediaticaEducazione strategica, media, Post
Grande pezzo di Roberto Casati sul Sole. Prende in esame i risultati della ricerca dell’Ocse sulla relazione tra i risultati dell’apprendimento a scuola e l’uso della tecnologia digitale a scuola e tra gli studenti. L’Ocse ha notato che non esiste una relazione lineare tra tecnologie e risultati: se non ci sono tecnologie, l’apprendimento è peggiore, […]
John Kay: la natura della conoscenza nel contesto internettiano
John Kay: la natura della conoscenza nel contesto internettianoEducazione strategica, media, Post
È chiaro che Google ha un’influenza culturale enorme. Ed è evidente che internet nell’insieme ha contribuito a cambiare l’approccio alla conoscenza. Nicholas Carr ha voluto vedere il bicchiere mezzo vuoto scrivendo il suo famoso articolo: “Is Google Making Us Stupid?“. Altri, come David Weinberger (“Too big to know“) e Clay Shirky (“Cognitive Surplus“) hanno visto […]
Censimento delle scuoleEducazione strategica, News
Il governo ha pubblicato il censimento degli edifici scolastici (governo). Oltre 42mila (42.292) edifici scolastici censiti, di cui 33.825 risultati attivi, cioè adibiti ad ospitare attività connesse con la vita scolastica. Il 55% è stato costruito prima del 1976, il 70% appositamente per uso scolastico. Ecco il comunicato con altri dati. Era un’informazione attesa da decenni.
La bella scuolaApprofondimenti, Educazione strategica
A Rinascimente si espone la “bella scuola” che coinvolge la mente, il corpo e il cuore nell’educazione. Commovente esordio con musica e acrobazie tenerissime dei bambini. E prosecuzione con i valori di un movimento che conta sulla dedizione degli insegnanti. Ecco il manifesto.
Orgoglio docenteEducazione strategica, innovazione, partecipazione, Post
«No school can be better than those who work in it» dice l’Economist. Scuole con insegnanti che non ci credono più, società che non valorizzano e rispettano gli educatori, sistemi pubblici che hanno dimenticato la missione per il bene comune, non servono al futuro, abbattono il morale e il senso dell’educazione. Mentre tutti noi ricordiamo […]
Un tedesco ci invita a fare i compiti a casa. Ma finalmente parla di scuolaEducazione strategica, media, partecipazione, ricerche
Andreas Schleicher che guida il lavoro dell’Ocse sulla quantificazione della qualità dei processi educativi nelle scuole interviene sul tema dei compiti a casa. Che si dimostrano essenziali per il rendimento. Emerge tra l’altro che i giovani che vivono in famiglie disagiate spendono meno tempo degli altri a fare i compiti a casa e questo aumenta […]
Educazione come dimensione della vita: il nuovo spazio da creare per la scuolaEducazione strategica, media
Nell’economia della conoscenza l’educazione è come l’investimento e la ricerca è il generatore di valore aggiunto che consente di tenere a distanza i concorrenti. Non si compete senza conoscenza, diffusa e generativa. La riprogettazione della scuola deve partire da una visione e concretizzarsi in un piano d’azione. Le persone e le strutture che ci lavorano […]