Home » Approfondimenti » Attenzione media » Guido Guerzoni. La vitalità dei musei per l’ecologia dei media. Cultura alta, interessante e sana
Attenzione media innovazione media Post

Guido Guerzoni. La vitalità dei musei per l’ecologia dei media. Cultura alta, interessante e sana

Guido Guerzoni ha contribuito con un intervento decisivo a Cortina tra le righe. Ha raccontato dei musei e delle esibizioni che valorizzano nel mondo la cultura emersa nei media del Novecento. Ha mostrato come queste iniziative siano luoghi di sperimentazione tecnologica importanti. Generino un business significativo. Consentano la generazione di palinsesti culturali importanti con i materiali storici. E favoriscano una comprensione di ciò che c’è di alto e importante nei media, per distinguerlo dall’inquinamento della banalità.

Guerzoni ha citato, se non ho trascritto male:
Acmi. Tra l’altro fa le mostre di Pixar.
Ars Electronica Center e il suo rapporto con il MediaLab
Emp Museum Seattle
National Media Museum, Bradford
Paley Center for Media, Los Angeles e New York
Newseum, Washington

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video