Home » informazione » Contenimento ed economia
informazione News partecipazione perplessità

Contenimento ed economia

Il New York Times ha dato la notizia delle recenti decisioni del governo mettendo in luce essenzialmente come la politica di contenimento dell’epidemia sacrifichi l’economia (NYT).

Singapore e Hong Kong hanno lavorato per il contenimento strada per strada, non con un approccio generico al loro territorio, abitato rispettivamente da più di 5 e 7 milioni di persone (non imparagonabile alla Lombardia e ai suoi 10 milioni).

Di sicuro ogni sforzo per il contenimento è sacrosanto. Una buona politica però cerca di contenere anche le sofferenze economiche che ne conseguiranno. E non è soltanto questione di stanziare aiuti per riparare ai danni. È anche questione di fare il meno danni possibili.

Alla fine, poi, la disastrosa gestione delle comunicazioni, nella sera di sabato 7 marzo 2020, ha contribuito ad aggravare i danni economici generando peraltro qualche problema all’efficacia del contenimento per tutta quella gente che si è spasmodicamente spostata dentro e fuori dalla regione.

Ma forse bisogna anche ammettere che non è facile gestire una situazione del genere. Specialmente per un ceto politico che sta imparando il mestiere. Come al solito sarà l’intelligenza degli italiani a fare attraversare al paese anche questa crisi.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento