Il paradosso delle leggi segrete negli Stati Uniti

Un paper di Dakota Rudesill, Ohio University, parla dell’esistenza di leggi segrete negli Stati Uniti. Svela i motivi empirici per cui questa esistenza potrebbe essere dimostrata. E suggerisce di attenersi al principio della superiorità della legge conosciuta rispetto alla legge segreta.

“The allegation that the U.S. government is producing secret law has become increasingly common. This article evaluates this claim, examining the available evidence in all three federal branches. In particular, Congress’s governance of national security programs via classified addenda to legislative reports is here given the first focused scholarly treatment, including empirical analysis that shows references in Public Law to these classified documents spiking in recent years. Having determined that the secret law allegation is well founded, the article argues that secret law is importantly different than secret fact: the constitutional norm against the former is stronger than against the latter. Three normative options are constructed and compared: live with secret law as it exists, abolish it, or reform it. The article concludes by proposing 10 principles for governing secret law, starting with the cardinal rule of public law’s supremacy over secret law”.

Rudesill, Dakota S., Coming to Terms with Secret Law (January 6, 2015). 7 Harvard National Security Journal, 2015, Forthcoming; Ohio State Public Law Working Paper No. 321. Available at SSRN: http://ssrn.com/abstract=2687223

Non sono un giurista, ma il fenomeno mi appare sorprendente, ingiusto e tale da alimentare qualunque sospetto e ogni complottismo.

  • 14/04/2016 Libera circolazione dei dati con privacy by design Lo scopo del regolamento europeo passato oggi al Parlamento sulla protezione dei dati - General Data Protection Regulation (GDPR) - e nato quattro anni fa è di aumentare la certezza del diritto...
  • 21/08/2015 Il fondamentalismo del copyright in Spagna Uno studio sulle tendenze della protezione del copyright in Spagna - dove il fondamentalismo ha già costretto Google News a chiudere e i giornali a perdere soldi - mostra le assurdità delle norme r...
  • 26/02/2016 Visioni emergenti nella questione Apple vs. FBI Il direttore dell'FBI, James Comey, ha scritto la sua versione dei fatti, in risposta alla presa di posizione di Tim Cook (Comey: LawFareBlog, Cook: Apple). Comey chiede una discussione approfondit...
  • 20/04/2017 Il punto di vista di una piattaforma Le piattaforme che servono a re-intermediare certi mercati per lo scambio di lavori, servizi, prodotti, non sono neutrali né corrispondono tout-court alla "modernizzazione" ma piuttosto riflettono ...
  • 18/07/2016 Un pizzico di follia nel cervello delle neuroscienze L'Economist riporta la ricerca di Anders Eklund e della sua squadra della Linkoping University, pubblicata in Proceedings of the National Academies of Science che mostra come i software usati norma...
  • 05/08/2016 Come si restringe la libertà bollendo il web a fuoco lento Secondo EDRi la Commissione sta prendendo decisioni che restringono la libertà di espressione in modo subdolamente ambiguo (EDRi): 1. Affida alle società private il compito di combattere l'illegal...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *