Le vaste implicazioni del nuovo blocca-pubblicità by Apple

Jean-Louis Gassée discute delle implicazioni delle recenti innovazioni introdotte da Apple per facilitare il blocco della pubblicità con Safari (Qz). Un pezzo da leggere per comprendere la complessità di questo genere di scelte. Certo che stando in un posto dove i giga di connessione costano molto, è molto gradito un sistema che limita lo scaricamento di pubblicità.

  • 13/03/2016 Obama a Sxsw 2016 Il presidente degli Stati Uniti parla di governo e tecnologia, come si può accelerare il governo e migliorare la qualità dell'effetto sociale della tecnologia. Parla di democrazia e della difficolt...
  • 26/04/2017 Scrivi la tua lettera al pubblico del Sole 24 Ore Internet, robot, genetica, nanotech. Il lavoro e l'automazione. La moneta e il digitale. Il welfare e l'innovazione sociale. Come è messa l'Italia?Che cosa dobbiamo capire meglio? Cambia tanto, tro...
  • 24/08/2016 Che cosa sono quelle piattaforme e perché vogliono la musica Mentre l'internet si alimenta nella mobilità e il computing nella nuvola, le piattaforme come Apple, Amazon, Google, Facebook, Microsoft diventano le utility dell'ambiente mediatico emergente. Infr...
  • 24/02/2016 Giornalismo automatico Andreas Graefe ha pubblicato una guida al giornalismo automatico. I risultati delle sperimentazioni e attività produttive già avviate, da Forbes e Associated Press, per esempio, dicono che la produ...
  • 09/12/2016 Ripensando all’internet come architettura distribuita La centralizzazione della maggior parte del traffico in rete e delle risorse realizzata dal successo delle piattaforme private del nuovo millennio e delle operazioni dei servizi segreti pubblic...
  • 25/08/2016 Byung-Chul Han. Nello sciame. Critica della ragione digitale Il filosofo Byung-Chul Han vede un'umanità che vive nell'ambiente trasformato dai media digitali senza comprenderli e, dunque, a sua volta trasformata in uno sciame di individui schiacciati nella d...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *