Prosegue la raccolta bibliografica sull’informazione

Prosegue la raccolta bibliografica sull’informazione. Tenterò di mettere in ordine appena possibile… Grazie! :-)

Alle nuove prospettive per l’informazione ha aggiunto le sue postille Marco Formento e contribuito Pier Luca Santoro sottolineando
la centralità del sistema di distribuzione fisico dei giornali in
Italia. L’immagine emergente è che la rete ha cambiato tutto e che i
nuovi modelli emergenti anche quando sono basati sull’economia
monetaria possono farcela soltanto ponendosi al servizio
dell’ecosistema dell’informazione e non più contando sulle posizioni
acquisite. La moltiplicazione dei modelli è una tendenza precisa della
rete. Gli editori possono imparare a muoversi in sincronia se imparano
a fare ricerca. (Il riassunto è insufficiente: sarebbe meglio dare
un’occhiata ai post originali linkati…).

Ci stiamo avvicinando al Festival del Giornalismo. E per dare un contributo costruttivo,
si potrebbe fare una raccolta di link, risorse, podcast, segnalazioni
di libri e altro materiale utile per una bibliografia sul citizen
journalism, il pubblico attivo e l’informazione partecipata:
- testi di riferimento
- idee guida
- blog di esperti
- siti di centri di ricerca
- analisi
- soluzioni di qualità
- casi esemplari di inchieste partecipate
- dibattiti

Ecco le primissime risposte:

Servono
nuovi modelli di organizzazzione dell’informazione on-line. Più
democratici, più trasparenti, più equi e soprattutto remunerativi! Per
questo nascehttp://www.net1news.org
Ciao Luca

“MIRANO Community Network” – Laboratorio per l’informazione iperlocale:http://40xmirano.ning.com

Per
quanto possa essere una segnalazione di nicchia, ci provo. Avrei il
piacere di suggerire la lettura di alcuni blog in italiano in cui si
scrive e si invita a riflettere su quello che accade nella blogosfera e
nella società civile cinese.

Ivan Franceschini (da Pechino) 
http://appunticinesi.blogspot.com/
http://appunticinesi.blog.unita.it

Tommaso Facchin
http://caracina.wordpress.com/

alcuni casi su bologna:

1) social network di ecologisti bolognesi http://recobo.ning.com

2) quotidiano collettivo online, con assemblee di redazione aperte al pubblico
http://www.zic.it/chi-siamo

qui
c’è molta altra roba, anche in regione, volendo si potrebbe pensare a
un report su tutta l’emila-romagna. se ti interessa mandami una mai che
ne parliamo un attimo

Storie di Milano città: http://www.giambellinotolstoi.it

ciao luca. Ti segnalo il mio blog: http://invisibile.135.it/
- Nasce nel 2002 con l’obiettivo di produrre, selezionare e diffondere informazione e comunicazione indipendente -

Secondo me questo pezzo del LA Times è un buon punto di partenza, è una ricerca più che altro che quoto in un post dopo.

http://www.latimes.com/business/la-fi-ct-newspapers11-2010jan11,0,2396176.story

Etico,
Eco, Bio, Sostenibile: temi inflazionati a parole almeno quanto
l’ipegno è disatteso nei fatti. Cerchiamo di parlarne in modo serio su http://www.greenternet.info

un insegnante che cerca di esprimere il proprio tempo con il
pensiero per far crescere il proprio e quello dei propri studenti

un insegnante che cerca di esprimere il proprio tempo con il pensiero
per far crescere il proprio e quello dei propri studenti

IL SECOLO XXI
Approfondimenti, interviste, voci.
Per non perdere la bussola.
Il Secolo XXI è un esperimento informativo.
Una sfida in questa epoca di rovesciamenti sociali e culturali.
I nostri doveri ci sono chiari, essere onesti ai lettori e a noi
stessi, cominciare, scrivendo, a tessere le basi per una civiltà del
XXI secolo, dove i diritti umani e dei lavoratori, non siano l’unico
aspetto indebitamente archiviato dal secolo che ci siamo lasciati alle
spalle.

Ho raccolto un po’ di testi online che contengono previsioni e tendenze per il 2010, e li ho condivisi online:

http://www.evernote.com/pub/italovignoli/2010 (previsioni “generiche”, ovvero tutte quelle che non sono contenute nelle altre pagine)

http://www.evernote.com/pub/italovignoli/2010best (previsioni “migliori”, auspicabilmente, perché sono frutto del lavoro degli analisti e degli esperti dei rispettivi settori)

http://www.evernote.com/pub/italovignoli/2010media (previsioni legate all’evoluzione dei media, sociali e non, e del giornalismo)

http://www.evernote.com/pub/italovignoli/2010pr (previsioni sull’evoluzione delle relazioni pubbliche)

Continuerò ad aggiornare le pagine, che vengono generate automaticamente, man mano che escono altre previsioni e tendenze.

Luca, sul potenziale di trasformazione dello storytelling la bibbia è questa: http://www.10000words.net/ Dentro ci trovi un sacco di esempi (post, infografiche, video…)
- Paola Bonomo

Comments

2 Comments so far. Leave a comment below.
  1. Il mio piccolo contributo:
    Giornali e Internet: come uscire dalla crisi – Una ricerca dell’Osservatorio Europeo di Giornalismo (maggio 2009) – http://www.ejo.ch/index.php?option=com_content&task=view&id=1892&Itemid=48
    Moving into multiple business models: Outlook for Newspaper Publishing in the Digital Age (pdf)- http://www.pwc.com/en_GX/gx/entertainment-media/pdf/NewsPaperOutlook2009.pdf
    The Reconstruction of American Journalism – Columbia Journalism review
    http://www.cjr.org/reconstruction/the_reconstruction_of_american.php?page=all&print=true

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?