Home » News

News

Attenzione media media News

L'”esperienza utente” è una storia

Una buona lettura per oggi: “The 22 rules of UX”. L’interfaccia sintetizza una storia immaginata dal progettista e riconosciuta, vissuta, dall’utente. Uno spunto da Valeria Spirovski parte dalle 22 regole dello storytelling (via Pixar) per arrivare alle 22 regole dell’esperienza utente (su Medium via @stefanomizzella)

informazione News

Cortina tra le righe

Comunicato di Cortina tra le righe, settimana di riflessione sui giornali e l’informazione. Da lunedì 13 a sabato 18 luglio, 25 appuntamenti dedicati alla formazione professionale dei giornalisti (tutti gratuiti e con crediti dedicati per ogni singolo appuntamento) e all’approfondimento di alcune delle tematiche di maggiore attualità sul mondo dell’informazione. Più di 60 i relatori coinvolti: Gianluca Amadori, presidente Ordine dei giornalisti del Veneto; Dino Amenduni, socio Proforma; Stefano Ancilotto, sostituto procuratore Venezia; Ernesto Belisario, avvocato; Fabio Bogo, direttore...

innovazione News perplessità

Il robot che uccide è un errore umano

Già, ma di chi è la colpa? Un robot che normalmente dovrebbe essere tenuto alla larga dagli umani ha ucciso un collaboratore della Volkswagen che stava lavorando vicino alla macchina. Errore umano? Certamente. Ma errore di quale umano? Gli inquirenti che lo stabiliranno apriranno una nuova strada per il diritto (Time, Guardian)

media News

Xiaomi avanza ancora

Un altro aumento delle vendite di Xiaomi, il produttore cinese di telefonini di buona qualità e basso costo: + 33% nella prima metà dell’anno (Forbes).

Bill of rights media Neutralità News

Update: zero rating sarebbe consentito in Europa

Inno ha scoperto un’altro fatto piuttosto interessante dell’accordo dei trialoganti di cui parlavamo nel post precedente: sarebbe consentito lo zero rating. Si tratta di una clausola commerciale che consente a un operatore di scontare o tagliare il costo del traffico per chi usa un certo servizio. Solo per fare un esempio: TelecomXY vuole fidelizzare i suoi abbonati o toglierli alla concorrenza; per farlo inventa una nuova offerta del tipo “quando state vedendo il servizio video NetfliXY, non vi conteggiamo il traffico che consumate”. È una forma sottile e molto interessante di...

Bill of rights Neutralità News perplessità

Intanto, fingendo di decidere, l’Europa si insabbia anche sul mercato unico digitale

Dovevano decidere sul roaming e la net neutrality, a Bruxelles. I trialoghi tra Consiglio, Commissione e Palramento dovevano portare a due punti fermi su altrettante questioni capitali. Ma sul roaming, i trialoghi hanno portato a una decisione imprecisa, valida solo dal 2017 e anche dopo di allora zeppa di pieghe interpretabili dai telco e quindi pronte a diventare contenziosi (Inno). Sulla net neutrality è anche peggio: i traloghi arrivano solo a dire che i principi della net neutrality sono importanti ma gli operatori possono derogare (Gizmodo, Verge). Più c’è spazio per interpretare i...

Attenzione media informazione News

Un articolo è una molecola. Le frasi sono atomi. È il giornalismo strutturato

È uno stile di giornalismo che serve a scrivere storie che si aggiornano continuamente e consentono di riconoscere i fatti più documentati da quelli meno solidi. O almeno sembrerebbe. Non si scrive in un word processor. Si scrive in un database con molti campi: non solo titoli e articolo; ogni fatto, citazione, dato, nome, e così via, va nel suo campo. È un esperimento. Si chiama giornalismo strutturato (Nieman).

News partecipazione

Fondazione Golinelli. Opificio

L’Opificio della Fondazione Golinelli è quasi pronto. La visione e il senso civico di un grande imprenditore che non cessa di superare sè stesso hanno una nuova sede.  Il fondatore, Marino Golinelli, ha toccato il cuore di tutti i più duri politici, economisti, imprenditori e ricercatori presenti con un discorso vero, prospettico, concreto, emozionato, fondato sulla sua infinita gioventù, alla ricerca consapevole della felicità. Dario Franceschini (foto) è passato a visitare la nuova sede della Fondazione Golinelli. E ha citato Miles Davis. Fare quello che non si è mai fatto. ...

media News

Confusioni Telecom Italia

Non ci sono dubbi sul fatto che la questione della Telecom Italia è strategica per il paese. Ma la matassa dei suo cavi è sempre più intricata. La nuova governance emergerà dalle intenzioni del nuovo primo azionista, Bolloré. Ma anche dalle connessioni con altri dossier: Rai e Mediaset, Metroweb e piano banda ultralarga, Wind e H3g, agenda digitale e mercato unico digitale europeo. Sicché si aspetta. In un limbo infinito cominciato con la privatizzazione e proseguito con l’indebitamento e l’erosione della capacità tecnologica autonoma della Telecom Italia. Alla fine del limbo ci sono scelte:...

media News

Telecom, Bolloré tiene tutte le porte aperte

Nell’intervista di oggi sul Corriere, Arnaud de Puyfontaine, ceo di Vivendi, lascia aperte tutte le porte. La Telecom Italia potrebbe dunque restare così (improbabile), vendere il Brasile (sterilizzando la sua crescita), separare la rete (smentendo anni di dinieghi e accordandosi col governo Renzi), tentare di diventare anche una specie di tv via cavo, oppure vendere a Orange o altri. Tutto è possibile. Deciderà una logica industriale o una logica finanziaria? Dipenderà anche da quanto il Parlamento Europeo saprà difendere la net neutrality?

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video