Home » innovazione » I non vedenti senza il bastone bianco
innovazione News

I non vedenti senza il bastone bianco

Le stesse tecnologie che si usano per le automobili che si guidano da sole possono essere adattate a guidare anche le persone che ne abbiano bisogno. I non vedenti che con il loro bastone bianco sentono l’ambiente che li circonda e riescono a muoversi in relativa autonomia, potrebbero trarre un ulteriore giovamento da una soluzione sviluppata dalla Strap Technologies, una startup che usa appunto tutte le tecnologie che vengono sfruttate per la guida senza pilota a favore della mobilità per persone con abilità diverse. Finora le tecnologie testate per questo scopo si limitavano a sfruttare le proprietà del suono. Strap usa sensori di ogni genere e può riconoscere, muri, cunette, buche e altri ostacoli.

Anche se una persona a piedi si muove più lentamente di un’automobile, i problemi da risolvere per ottenere una guida efficace per il movimento di un non vedente sono relativamente simili. Ci sono 250 persone che sperimentano la tecnologia al momento. Si pensa che il prodotto andrà in vendita la prossima estate per 750 dollari. Se questa soluzione dovesse funzionare, un’idea analoga si potrebbe applicare a molte altre situazioni di mobilità in condizioni non pienamente normali.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video