Home » innovazione » Fatoumata Ba premiata a DLD Monaco
innovazione News

Fatoumata Ba premiata a DLD Monaco

Fatoumata Ba, del Senegal, dopo un diploma all’école de commerce de Toulouse e alcune esperienze in aziende come Orange e Atos, ha contribuito al successo di Jumia, una piattaforma di ecommerce africana che è diventata una società da un miliardo di dollari. Ha fondato Janngo uno studio con motivazioni sociali per sostenere le piccole imprese africane con un modello di business di provata efficacia. Dice Fatoumata Ba: “cioè sviluppiamo piattaforme digitali chiavi in mano per migliorare l’accesso al mercato e la competitività delle PMI africane, generando posti di lavoro qualificati diretti e indiretti, in particolare per le donne e i giovani. A differenza di un incubatore o acceleratore, operiamo con un team interno di imprenditori finanziamo con capitale proprio soluzioni digitali ritagliate sui problemi delle PMI. Una volta che la domanda di mercato viene testata e provata, acceleriamo la crescita e poi l’espansione geografica. Janngo significa “domani” o “futuro” in Fulani e riflette la sfida per il nostro continente di costruire oggi i modelli economici di domani efficienti e inclusivi, combinando redditività da un lato, e impatto sociale dall’altro. Questa necessità è imperativa alla luce delle proiezioni demografiche che prevedono che, entro il 2030, quasi un miliardo di africani in più dovranno essere nutriti, ospitati, curati e, soprattutto, impiegati” (LePoint).

DLD ha premiato Fatoumata Ba con il Aenne Burda Award.

Vedi anche:
L’italiano alla guida di Jumia, l’Amazon del Continente Nero (Forbes)
E-Commerce : Jumia en quête d’équilibre (JeuneAfrique)
JUMIA, LA VIA AFRICANA ALL’E-COMMERCE (Nigrizia)
Tra i giganti dell’e-commerce irrompono gli emergenti (Il Sole 24 Ore)

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video