Come sarà usato l’enzima che libera il mare dalla plastica

John McGeehan, Università di Portsmouth, ha guidato un team internazionale di scienziati che ha scoperto il modo di rendere più efficace un enzima capace di degradare la plastica PET che era stato scoperto in un batterio mutante nel 2016. L’enzima può essere usato per produrre bottiglie di plastica a partire da bottiglie di plastica senza usare altro petrolio e soprattutto evitando di buttare le bottiglie in mare (Guardian).

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *