Italia manifatturiera. Medie aziende: due volte più robot del resto del mondo

Secondo EY: «Le medie imprese italiane si dichiarano orientate al futuro con una particolare attenzione all’automazione robotica dei processi (RPA): l’11% ha già adottato l’RPA, contro il 5% a livello globale, e un ulteriore 15% dichiara che prevede di farlo nei prossimi dieci anni.»

È uno dei dati che emergono dalla ricerca EY Growth Barometer 2017.

Questa la sintesi che si legge nel comunicato stampa:
EY Growth Barometer 2017: per il 52% delle imprese familiari italiane previsioni di crescita tra il 6 e il 10% nel corso del prossimo anno
– Per le aziende familiari di tutto il mondo i fattori che nel prossimo anno incideranno sulle loro strategie di business sono i mutamenti demografici (34%), la trasformazione tecnologica (24%), il tema dei talenti (15%);
– I maggiori fattori di rischio per la crescita del middle market italiano sono: le barriere commerciali (16%) e l’instabilità geopolitica (14%); L’aumento della concorrenza (25%) viene evidenziata come un aspetto critico da gestire con attenzione.
– La scarsità della domanda è considerata una sfida in Italia (17 %) più che nel resto del mondo (14%)
– L’11% delle PMI italiane ha già adottato l’RPA (Robotic Process Automation), contro il 5% a livello globale, e un ulteriore 15% prevede di farlo nei prossimi dieci anni
– L’M&A è la principale leva di crescita (21%), mentre l’efficienza della filiera produttiva è uno dei primi due fattori trainanti della produttività (23%)

  • 21/08/2016 Corruzione in Italia e nel mondo. In Italia di più Oggi sul Sole 24 Ore una doppia pagina con le stime della corruzione nel mondo elaborate dalla Fondazione Hume (Piero Ostellino presidente, Luca Ricolfi presidente del comitato scientifico). L'Ital...
  • 25/01/2017 Il gigantesco mondo dei batteri e l’ecologia degli antibiotici Si diceva che ci sono 5.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000 batteri sulla Terra, più delle stelle che ci sono in cielo, per quello che ne sappiamo (BBC, dieci anni fa). O forse un poco meno...
  • 14/04/2017 Chantal Saint-Blancat. La diaspora degli scienziati italiani Chantal Saint-Blancat scrive un libro da leggere intitolato Ricercare altrove. Fuga dei cervelli, circolazione dei talenti, opportunità (il Mulino 2017). Contesta l'idea semplicistica che il "merca...
  • 14/05/2016 Senza paura dei robot    Oggi al Salone del Libro di Torino, Roberto Cingolani, IIT, ha spiegato quello che sta facendo nella robotica. Una sorta di imitazione biomeccanica dell'evoluzione per via genetica. E ...
  • 23/03/2016 Cio Survey 2016. Clima positivo. Persino troppo La ricerca sui progetti dei chief information officer chiamata Cio Survey 2016 offre un'immagine attiva del settore. L'intenzione è quella di investire per cogliere le opportunità offerte dalla dig...
  • 10/09/2017 Lavoro del futuro. Fabbriche col consenso Oggi la serie sul lavoro del futuro sul Sole 24 ORE prosegue con l'esplorazione di alcune possibilità per la manifattura del futuro. Il disastro industriale degli ultimi dieci anni in Italia, c...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *