FARE: materiale didattico aperto e libero dal Politecnico di Torino

FARE è un nuovo portale per la distribuzione di materiale didattico e scientifico in formato aperto e creative commons sviluppato al Politecnico di Torino. Tra l’altro c’è anche una soluzione per videoconferenze e lezioni a distanza. Chi lo prova e lo vuole commentare è benvenuto.

  • 28/02/2016 Raccolta dati per Big Data, Miur Il Miur ha messo insieme un piccolo gruppo di lavoro (al quale dò una mano) per compilare un rapporto sui Big Data allo scopo di studiare i possibili miglioramenti nella formazione in materia ed ev...
  • 28/12/2015 Bocconi. Studenti e digitale Il Centro Ask dell’Università Bocconi e Pearson hanno realizzato uno studio sul rapporto degli studenti (11-19 anni) con le nuove tecnologie digitali rispetto alle attività di studio, tanto a scuol...
  • 08/05/2014 Chiose alla frontiera dell’istruzione informale Un precedente post dedicato alla progettazione dell'istruzione informale è stato commentato in modo profondamente istruttivo: grazie a Marco, Maurizio, Piero, Annamaria, Paolo, Alessandro. Ci torni...
  • 15/11/2012 Dalla scuola autoreferenziale all’educazione visionaria Antoine Compagnon, storico della letteratura al Collège de France, ha dedicato uno dei suoi corsi all’anno 1966 (da ascoltare il podcast). E ha magistralmente mostrato come le riforme della scuola ...
  • 11/04/2014 Educatori chiedono di essere educati Ricevo questo comunicato e lo condivido: Comunicato Stampa Scuola digitale, gli insegnanti chiedono più formazione Più formazione per l’uso delle ICT nel mondo della scuola. È la richiesta dei...
  • 21/03/2015 La bella scuola A Rinascimente si espone la "bella scuola" che coinvolge la mente, il corpo e il cuore nell'educazione. Commovente esordio con musica e acrobazie tenerissime dei bambini. E prosecuzione con i valor...

1 Commento su “FARE: materiale didattico aperto e libero dal Politecnico di Torino

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *