Home » News » Simon Beckerman, partito da H-Farm, ha venduto la sua startup per 1.6 miliardi
innovazione News

Simon Beckerman, partito da H-Farm, ha venduto la sua startup per 1.6 miliardi

Simon Beckerman, partito da H-Farm, ha venduto la sua startup per 1.6 miliardi a Etsi. Era Garage, oggi si chiama Depop. Era nata intorno al 2011 con un’idea: fare un misto di eBay e un social network. Si è sviluppata vendendo “mobile first” moda “vintage” e idee adatte a un pubblico molto giovane. Riccardo Donadon presentava Simon con grandissima stima. Lo ha seguito per dieci anni. A pensarci: dieci anni più o meno dal Nobel al grafene e dall’invenzione del Crispr-Cas9, dieci anni più o meno dalla prima legge favorevole alle startup italiana, dieci anni passati a veder nascere molti acceleratori e moltissime startup e – fino a un paio d’anni fa – vissuti senza un sistema finanziario per l’innovazione di dimensioni accettabili. Questo nuovo unicorno partito dall’Italia e cresciuto in Inghilterra è un simbolo. Ricorda che è possibile. Come aveva dimostrato Yoox. (Techcrunch).

Si sa che Depop ha un pubblico giovane. In media 26 anni. Il suo pubblico aveva 16 anni quando l’azienda ha cominciato. E 25 anni quando, chiuso in casa per le clausure decise per contenere gli effetti della pandemia, ha accelerato l’uso della rete per fare qualsiasi cosa.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video