Data commonsNews, ricerche
Man mano che alcune megapiattaforme concentrano la generazione e il possesso di dati utili a comprendere il comportamento umano e non solo – Google, Facebook, Illumina, ecc – le probabilità di generazione di nuova conoscenza vengono a loro volta privatizzate. Con i soldi che fanno, queste aziende possono anche pagare scienziati di ogni disciplina e […]
Zenith: Google e Facebook sommate hanno conquistato un quinto del mercato globale della pubblicitàmedia, News, ricerche
La pubblicità online supererà quest’anno la pubblicità in tv. Google più Facebook hanno già il 20% del mercato globale. Le prime sette compagnie che raccolgono solo pubblicità digitale hanno il 24% del totale della pubblicità globale. La concentrazione in questo settore internettiano è sempre più spinta. Dal comunicato: “Da questa nuova edizione Top 30 Global […]
Biennale di architettura 2018: il curatore del Padiglione Italia è…
Biennale di architettura 2018: il curatore del Padiglione Italia è…partecipazione, Post, ricerche
Comunica il Mibact: “Sarà Mario Cucinella il curatore del Padiglione Italia alla 16. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia del 2018”. Lo rende noto il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, al termine della procedura di selezione alla quale sono stati invitati a partecipare dieci nomi rappresentativi del panorama […]
La liberazione per via tecnologica e il suo contrario. La paura non viene dall’innovazione
La liberazione per via tecnologica e il suo contrario. La paura non viene dall’innovazioneinnovazione, libri, Post, ricerche
La scoperta del fuoco per una società primitiva diventa un mito primordiale, prometeico. La potenza che la tecnologia che controlla il fuoco regala agli umani, per la preparazione del cibo e la fusione del metallo, è pari alla potenza del fuoco che esce dal controllo umano, brucia foreste, case, persone. Osservando il fuoco si può […]
Unctad sente aria di sfiduciaNews, perplessità, ricerche
La conferenza dell’Onu sul commercio e lo sviluppo (Unctad) segnala come una recente survey di CIGI e Ipsos registri una maggiore consapevolezza e preoccupazione per la privacy online e che un 49% di coloro che non usano l’ecommerce lo fanno per mancanza di fiducia (Unctad by mail).
Il punto di vista di una piattaformaBill of rights, innovazione, News, ricerche
Le piattaforme che servono a re-intermediare certi mercati per lo scambio di lavori, servizi, prodotti, non sono neutrali né corrispondono tout-court alla “modernizzazione” ma piuttosto riflettono il punto di vista e i valori di chi le ha progettate. Se sono adottate da molte persone hanno conseguenze importanti e diffondono quei valori. Il loro codice incarna […]
Chantal Saint-Blancat. La diaspora degli scienziati italianiinnovazione, libri, News, partecipazione, perplessità, ricerche
Chantal Saint-Blancat scrive un libro da leggere intitolato Ricercare altrove. Fuga dei cervelli, circolazione dei talenti, opportunità (il Mulino 2017). Contesta l’idea semplicistica che il “mercato” spieghi gli spostamenti degli scienziati dall’Italia verso il resto del mondo e il numero inferiore di scienziati che fanno il percorso inverso. In realtà, le biografie sono sempre più […]
Xylella. Anche il CMCC ci sta lavorandoNews, ricerche
Anche il CMCC sta lavorando ad alcuni progetti che devono servire per prevenire e ridurre l’impatto della Xylella fastidiosa sulla coltivazione degli olivi. Modellistica dell’olivo, studio del disseccamento rapido della pianta, proiezioni climatiche. CMCC. La storia della Xylella in Puglia è drammatica. Controversa. Complicata. Ogni volta che se ne parla è una sofferenza. Ma studiare […]
Correlazioni e cause: social media, giornali, populismo
Correlazioni e cause: social media, giornali, populismoAttenzione media, informazione, media, perplessità, Post, ricerche
Walter Quattrociocchi esce lunedì 6 marzo con un nuovo articolo su Pnas. Analizza le echo-chamber che si formano sui social network studiando le interazioni di 376 milioni di utenti Facebook con più di 900 giornali e sistemi di produzione di notizie. Quattrociocchi dimostra che la teoria della “selective exposure” domina il consumo di notizie e […]