La classe dirigente sfiduciatamedia, News, partecipazione, perplessità, ricerche
Il concetto stesso di classe dirigente è travolto dalla disperante distanza che si coglie in occidente tra le aspettative e la realtà. È la conseguenza della grande trasformazione che genera timori e reali difficoltà alla popolazione. Ma è anche un’implosione, visto che le classi dirigenti incapaci di rispondere alle difficoltà vissute dalla popolazione e poste […]
«Making journalism great again»Attenzione media, informazione, media, News, ricerche
Jack Shafer, su Politico, scrive, giocando sullo slogan principale del nuovo presidente che è stato eletto negli Stati Uniti: «Trump Is Making Journalism Great Again». Perché la connessione tra il trumpismo e la post-truth society potrebbe riportare in auge chi fa giornalismo, cioè informazione con un metodo di qualità, basato su un accuratezza, indipendenza, completezza […]
Fake news. Opportunità per i giornaliAttenzione media, media, News, ricerche
Una ricerca del Reuters Institute for the study of journalism trova che in gran parte gli editori di giornali pensano che l’ascesa delle fake news online sia un’opportunità per il loro business (ReutersInstitute). In our survey of 142 leading Editors, CEOs and Digital Leaders for this report: 70% said worries over the distribution of fake/inaccurate […]
Progetto per il discernimento. Articolo fuori programma inviato da Giacomo Ruggeri, sacerdote, sugli esercizi spirituali di Ignazio di Loyolaricerche
Non c’erano linee guida troppo chiare, forse, nel progetto per il discernimento. Sta di fatto che Giacomo Ruggeri, sacerdote, ha voluto mandare un contributo che individua negli esercizi spirituali di Ignazio di Loyola una grande innovazione… Ecco il testo. Persona, discernimento, web: “Esercizi spirituali” di Ignazio di Loyola Esercizi spirituali e web non sono un […]
Edge. La scienza che dovremmo conoscere meglioNews, ricerche
Con Edge, ogni anno, si scopre una domanda strategica e si trovano risposte di persone notevoli che fanno ricerca e condividono le loro esperienze. Quest’anno la domanda è: quale termine o concetto scientifico dovrebbe essere più diffusamente conosciuto? E le risposte sono un percorso nella conoscenza che vale la pena di esplorare. Anche perché quest’anno […]
Dalla post-verità alla post-scienza… Germania, Elsevier, open access, “predatory publishing”
Dalla post-verità alla post-scienza… Germania, Elsevier, open access, “predatory publishing”Attenzione media, informazione, perplessità, Post, ricerche
La Germania rifiuta di pagare Elsevier per gli abbonamenti alle riviste scientifiche delle università. L’editore di tante riviste scientifiche fa oltre il 40% di margine di profitto sul suo fatturato. Continua ad alzare il prezzo degli abbonamenti. Non paga coloro che fanno la peer review, si fa pagare molto per concedere l’accesso alla lettura degli […]