Big data al Ministero

Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha istituito un gruppo di lavoro per realizzare un rapporto sui Big data al servizio del sistema pubblico della formazione e della ricerca in Italia. Dovrebbe essere fatto entro maggio. Significa che il Miur vuole accelerare nella definizione di una strategia su un argomento tanto importante. Il decreto spiega le finalità della decisione: Decreto GdL Big Data. Darò dunque anch’io una mano, sotto la guida del direttore della Normale di Pisa Fabio Beltram. I commentatori che vogliano segnalarmi argomenti e informazioni da trattare sono i benvenuti.

Intanto, ieri si è inaugurata la nuova edizione del Master Big Data all’università di Pisa. Una ventina di aziende hanno detto che stanno assumendo data scientists, cosa fondamentalmente nuova. Approfondiremo.

  • 28/02/2016 Raccolta dati per Big Data, Miur Il Miur ha messo insieme un piccolo gruppo di lavoro (al quale dò una mano) per compilare un rapporto sui Big Data allo scopo di studiare i possibili miglioramenti nella formazione in materia ed ev...
  • 11/07/2015 Tre pezzi facili sui Big Data Come mettere in fila i problemi da affrontare se si vuole avviare un'attività basata sui dati. Non è scienza: è pratica. The 5 Methodology Milestones for Big Data. Per esempio nella gestione del...
  • 12/08/2016 Big Data per lo sviluppo all’Onu Le Nazioni Unite hanno lanciato il Global Pulse per aumentare la conoscenza delle potenzialità dei Big Data nelle strategie di miglioramento delle condizioni di vita sul pianeta, per lo sviluppo so...
  • 28/12/2015 Enisa. Privacy by design I big data sono un'opportunità straordinaria per la conoscenza. Ma sono anche una grande sfida per la libertà e la privacy. Enisa pubblica un rapporto sulle strategie e le tecniche di privacy by de...
  • 11/06/2016 Data journalism and data science in Pisa Here are some notes about journalism in the data age. They are dedicated to the students at the data science master in Pisa. http://www.slideshare.net/lucadebiase/corso-pisa-data160610
  • 29/01/2016 Data scientist, professione eclettica Sappiamo che un data scientist è insieme raccoglitore, analizzatore e raccontatore di quello che emerge dai dati. La figura è in crescita con la diffusione della pratica di usare i big data per la ...

4 Commenti su “Big data al Ministero

  1. Con una collega dell’università della California sto utilizzando i big data per fare ricerca e prevenzione sul cyberbullismo scolastico negli USA. Lei si occupa della parte psicologica, io della parte tecnica. Se qualcuno è seriamente interessato, sono disponibile a fornire informazioni. Sarebbe una novità, perché dall’Italia non ho mai ricevuto il minimo segnale di interessamento.

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *