Sanna Kannisto. Scienza e arte

Sanna Kannisto fotografa la natura affiancandosi agli scienziati che la studiano. Per lei, la relazione tra arte e scienza emerge dando una mano ai ricercatori nel loro lavoro quotidiano (Big Ben, Aperture).

I like my role as a sort of mediator between art and science, drawing parallels between them and working very freely with different ideas. I think art and science are too separated. I wish that there were more interdisciplinary projects. Universities and research organizations have wonderful projects and also interesting equipment; it would be very fruitful if artists had more opportunities to work together with scientists.

  • 06/01/2015 Arte alla frontiera della ricerca di senso dove è più difficile trovarne Con Art Central Hong Kong cerca di diventare uno dei grandi poli nel mondo dell'arte. La città è probabilmente il luogo nel quale l'evoluzione del sistema cinese può accelerare. L'arte è una forma ...
  • 22/02/2013 Socrate, Asimov e Big Science Ai confini della realtà conosciuta c'è solo visione, racconto, immaginazione. In attesa di mappature, verifiche, esperienza. Così sono emerse nel corso della storia una serie di scoperte straordina...
  • 21/07/2016 Olanda finanzia chi controlla gli esperimenti scientifici Il metodo scientifico è fatto di teorie e sperimentazioni. E uno dei problemi della scienza attuale è che sono finanziate le ricerche per trovare conoscenze e tecnologie nuove ma non ci sono incent...
  • 31/05/2016 Miniere di dati da recuperare alla scienza Ankur Rashmikant Desai è Editor del Journal of Geophysical Research: Biogeosciences. Ha creato uno strumento che consente a chi scrive gli articoli di condividere facilmente anche i dati (Eos).&nbs...
  • 28/06/2012 Philip Campbell, Nature: le pubblicazioni scientifiche si aprono Philip Campbell, direttore di Nature, incontrato a TED, osserva il più grande cambiamento editoriale del momento nel mondo della scienza: «Se i fondi pubblici finanziano la scienza, la scienza deve...
  • 01/06/2015 I numeri di Adriano (Adriano Attus, Numerage – Terza Serie) Adriano Attus, designer al Sole 24 Ore, conduce da tempo la sua ricerca sui numeri e il nostro modo di visualizzarli. Niente è oggettivo, nella retorica, ...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *