Silenzio

La famiglia, la magistratura, i medici hanno parlato quando era il momento di farlo. Le persone che ci tengono alla vicenda di Eluana ora tacciono. I politici ora parlano, accusano, minacciano: non tacciono quando è il momento di farlo. 

Forse in questo caso la società italiana sta dimostrando di essere più matura dei suoi politici.

  • 03/07/2016 Il rigore tedesco. La sconfitta italiana. La psicanalisi Giuliano Castigliego ha scritto un pezzo non consolatorio per tutti quelli che stanno meditando sul senso della sconfitta. Meditare sulla sconfitta significa pensare a quello che veramente v...
  • 11/02/2009 Ma per carità… Chi ritiene che la durezza delle posizioni della Chiesa stia spaccando la società italiana si ricrederà. Sentendo parlare diversi esponenti autorevolissimi del mondo cattolico, si nota che è invece...
  • 09/04/2016 La cura plurale   Salvatore Iaconesi e Oriana Persico hanno costruito uno spazio di meditazione sulla malattia e la cura, la morte e la vita, l'ospedalizzazione e la socializzazione. Dove si vede che ciò...
  • 16/06/2015 Sorprendenti mappe del mondo: italiani intelligenti e male informati L'Italia è un paese popolato da persone intelligenti e male informate. Queste mappe del mondo mostrano che il QI medio degli italiani è tra i più elevati e che la qualità dell'informazione è m...
  • 11/07/2016 Fine dell’impact factor Il fine dell'impact factor era valutare l'importanza delle riviste scientifiche. È diventato anche un indicatore della rilevanza delle singole ricerche. Ma secondo molti scienziati questo è profond...
  • 03/08/2016 IIT e Università di Torino tra i migliori per Nature Nella classifica delle istituzioni di ricerca il cui indice Nature è cresciuto di più tra il 2012 e il 2015 ci sono due italiane: IIT e Università di Torino. L'indice misura essenzialmente l'impatt...

1 Commento su “Silenzio

  1. Caro Luca, personalmente sono profondamente indignato per come i media hanno gestito tutta la vicenda. Tu dici che la nostra società è più matura dei suoi politici, e probabilmente hai ragione. Ma come possiamo sovvertire il pensiero comune se la verità viene costantemente travisata e manipolata?

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *