Home » innovazione » Watson e Wolfram|Alpha
innovazione

Watson e Wolfram|Alpha

Stephen Wolfram scrive un post molto importante sulla differenza tra il suo Wolfram|Alpha e il computer Watson che ha partecipato e vinto al quiz Jeopardy. Watson è fondamentalmente un motore statistico. Wolfram|Alpha lavora sui dati grezzi e li elabora in modo almeno parzialmente curato e il più possibile controllato anche semanticamente. Una differenza ormai classica. Nel suo pezzo, Wolfram spiega dove possono portare i due approcci. 

Un passaggio molto interessante dell’intervento è quello che riguarda ciò che già oggi sanno fare i motori di ricerca esistenti. Wolfram ha provato a sottoporre le domande di Jeopardy a Google, Bing e altri motori. I risultati non sono per niente male. Leggendo i dati restituiti da Google, per esempio, si riesce ad azzeccare più di due terzi delle risposte. Ecco il diagramma dei risultati:
answer-diagram.gif

Da non perdere, su Watson, i post di Guido Vetere.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video