Home » informazione » Studenti innovatori
informazione innovazione

Studenti innovatori

Prosegue il corso del Master in giornalismo dello Iulm. E la scoperta è notevole: i ragazzi non si lasciano intimidire dalle difficoltà della crisi. E’ come se la crisi dei giornali avesse reso più evidente la semplice necessità di innovare. 

Comprendono senza difficoltà che la crisi è grave e che però il cambiamento che il sistema dell’informazione sta attraversando è anche denso di opportunità.
Il problema è questo: mentre devono essere consapevoli delle difficoltà e della paura diffusa, con tutti i freni all’innovazione che questo comporta, devono anche essere aperti a trovare il modo di cogliere quelle opportunità. 
I format giornalistici, i modelli di business, le tecnologie per raggiungere il pubblico sono in piena trasformazione. Per i giovani queste sono opportunità. Devono imparare a conoscerne i segreti. Per agire di conseguenza.
Nell’innovazione, anche nel giornalismo, molto dipende dagli altri. Ma qualcosa dipende da noi. E quel qualcosa lo dobbiamo fare con tutte le nostre forze.
(E’ forse una prima risposta alla questione sull’innovazione posta da Fabio Turel. Che ha perfettamente ragione).

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

  • Students, newspapers and innovation

    What is the opportunity space that lies ahead for a student in journalism? Facing an audience of such students at IULM, Luca De Biase is impressed by their lack of fear: and, reasonably enough, the current crisis surely provides them…

  • Dobbiamo ringraziare lei per averci fatto riflettere sulle opportunità che ci dà la rete.
    Il suo è stato un corso veramente stimolante.
    Grazie di tutto

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video