Home » innovazione » Terreno inesplorato
innovazione

Terreno inesplorato

La Microsoft non sa quasi nulla del territorio per lei inesplorato delle pratiche per i licenziamenti. E così si è sbagliata con i pagamenti ai collaboratori licenziati: ad alcuni ha pagato di più del dovuto, ad altri di meno. La settimana scorsa ha inviato lettere a coloro che avevano ricevuto più denaro del dovuto per riaverlo indietro. Questa settimana il capo delle risorse umane, Lisa Brummel, ha deciso di “cambiare strada” e ha rinunciato a questo difficile aspetto della sua strategia. Assicurando nel contempo a coloro che avevano ricevuto di meno che i loro diritti saranno soddisfatti al più presto. (Ina Fried).

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video

Post più condivisi