A world without workEconomia Felicità, News, visioni
Un articolato ragionamento sulla fine del lavoro sull’Atlantic va letto. Intanto lo segnaliamo qui, ma poi ci torniamo. In 2013, Oxford University researchers forecast that machines might be able to perform half of all U.S. jobs in the next two decades. The projection was audacious, but in at least a few cases, it probably didn’t […]
Clima. Oltre gli scienziati esistenzialisti. La politica come problema scientifico
Clima. Oltre gli scienziati esistenzialisti. La politica come problema scientificoEconomia Felicità, partecipazione, Post, visioni
Un lungo pezzo di Esquire (da leggere con calma) descrive il dilemma esistenziale degli scienziati che studiano il cambiamento climatico. Il consenso generale è stabilizzato: l’effetto serra dovuto alle emissioni umane di gas come CO2 e metano ha cambiato il clima sul pianeta in maniera molto sensibile. Gli scenari sul futuro si dividono un poco, non molto, […]
Quanto lavoro creano ed eliminano i computer?News, perplessità, visioni
Secondo Vivek Wadhwa, della Singularity, eliminano nel breve termine più di quanto creino. Secondo altri non sarà un problema. I tecno-tecnici della Singularity possono pensare che l’abbondanza digitale sostituisca il bisogno di lavorare. Ma gli “umanisti” della Singularity si preoccupano. An inconvenient truth that the technology industry doesn’t want to face is that automation always […]
Clayton Christensen: la finanza come baco di sistema del capitalismo americano
Clayton Christensen: la finanza come baco di sistema del capitalismo americanoApprofondimenti, innovazione, News, perplessità, visioni
Dopo ogni recessione, tra il ritorno al livello di Pil precedente e il ritorno al livello di occupazione precedente c’è un intervallo di tempo crescente. Il ritardo è dovuto secondo Clayton Christensen a un elemento sbagliato del capitalismo americano: la logica della finanza. La spiegazione nel video è molto chiara. Vedi anche NyTimes: ci sono […]
Edge 2015 e le macchine pensantipartecipazione, ricerche, visioni
La domanda di Edge di quest’anno è: che cosa pensi delle macchine che pensano? Domanda che tenta di impostare la discussione in modo da superare il pregiudizio (tecnocentrico o luddista). E che ha generato come sempre una quantità di idee bellissime da vedere su Edge. Una selezione è anche su Nòva. Paul Saffo chiarisce che […]
The Future is Now! Maxxi 19 dicembre 2014 – 15 marzo 2015media, visioni
The Future is Now! Il titolo paradossale della mostra che si può visitare al Maxxi di Roma (sala Sala Gian Ferrari e Sala Carlo Scarpa: 19 dicembre 2014 – 15 marzo 2015) ridefinisce la relazione con l’avvenire costringendoci a pensarla come conseguenza di ciò che facciamo nel presente. THEFUTURE IS NOW MAXXI: Lim Minouk The […]
Doc Searls e David Weinberger: internet è commonsvisioni
Come il primo Cluetrain Manifesto, anche questa nuova versione tocca una corda fondamentale. Stiamo parlando delle idee di due straordinari conoscitori della rete. Persone che ne hanno assorbito la dinamica, che ci vivono dentro e che con la loro visione la sanno comprendere fino in fondo. Doc Searls e David Weinberger hanno partecipato alla prima […]
Il nostro Pil cresce. Un messaggio dalla Cina di Stefano Pieruccivisioni
Per la serie “Il nostro Pil è in crescita” ricevo e rilancio un pezzo dalla Cina di Stefano Pierucci, di Daxue Consulting. Perchè è importante conoscere l’economia Cinese All’interno del mercato mondiale, l’economia cinese riveste un ruolo in crescente evoluzione. Il volume degli investimenti cinesi all’estero sta rapidamente eguagliando l’impiego di capitali all’interno del paese […]