Il Politecnico che predice chi vince gli Europei di calcio

calcio-europei

 

Non c’è dispetto maggiore che si possa fare a un appassionato di calcio che rivelargli il risultato della partita che sta guardando. Forse. Sta di fatto che al Politecnico di Losanna non si preoccupano di rischiare la popolarità e comunicano di avere messo a punto un sistema a base di intelligenza artificiale che può predire chi vincerà il campionato europeo di calcio (EPFL). O meglio: il sistema calcola qual è la squadra più forte. Poi, ovviamente, la palla è rotonda.

Il gruppo di lavoro ha pubblicato un sito con i suoi risultati: Kickoff. Le partite della Francia e della Svizzera le ha azzeccate. Il Galles non l’ha previsto. Il pareggio inglese è stata una mezza sorpresa.

Domani vedremo se il sistema ci prende con l’Italia. Che per Kickoff sembra destinata a pareggiare con il Belgio.

  • 21/07/2016 Europei. Tre milioni online Il campionato europeo di calcio del 2016 è stato seguito online da milioni di persone. La finale, per esempio, è stata vista da 3.31 milioni di persone via Akamai. La crescita, esponenziale, si ...
  • 24/09/2017 Il lavoro del futuro e la polarizzazione Continua la ricerca sul lavoro del futuro. Anche oggi sul Sole un articolo che si focalizza sulle conseguenze delle attuali tendenze e il rischio di una forte polarizzazione tra gli inclusi nel...
  • 27/02/2016 Tre cose che cambiano con industria 4.0 Come promemoria, semplificato, un riassunto dello studio di Plex può servire: per ricordarsi che almeno tre cose cambiano con il sistema "industria 4.0" o comunque lo si voglia chiamare (IndustryWe...
  • 20/04/2017 Il punto di vista di una piattaforma Le piattaforme che servono a re-intermediare certi mercati per lo scambio di lavori, servizi, prodotti, non sono neutrali né corrispondono tout-court alla "modernizzazione" ma piuttosto riflettono ...
  • 21/07/2016 Olanda finanzia chi controlla gli esperimenti scientifici Il metodo scientifico è fatto di teorie e sperimentazioni. E uno dei problemi della scienza attuale è che sono finanziate le ricerche per trovare conoscenze e tecnologie nuove ma non ci sono incent...
  • 22/10/2017 Il territorio per il lavoro del futuro Una dimensione che si rivela fondamentale per affrontare il tema del lavoro del futuro è quella territoriale. Il territorio è il luogo delle relazioni più intense tra la tradizione e l'innovazi...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *