Una lezione di Daniel Kahneman

Daniel Kahneman, il cui nuovo libro è prossimamente in uscita, ha tenuto una lezione a Edge che va letta e ascoltata. Il Nobel per l’economia venuto dalla psicologia fa ricerca intorno al raginamento e all’intuizione, le due modalità con le quali prendamo decisioni. Il ragionamento è lento e controllato. L’intuizione è immediata e incontrollata, deriva da impressioni forti ma non troppo consapevoli. Ed è un’ottimo aiuto per prendere decisioni veloci, che però sono talvolta sbagliate.

(Non che ragionando a lungo non si sbagli… Ma il ragionamento è quasi sempre individuale, mentre l’intuizione viene da impressioni che ci possono derivare da forme di manipolazione che inconsciamente subiamo. Sbagliare per un errore logico individuale è meno umiliante di sbagliare perché ci si è fatti manipolare senza accorgercene).

Certo è che l’intuizione è il modo che più spesso si adotta per decidere. Ed è estremamente efficiente per la sua velocità. Dunque è bene studiare e comprendere questa modalità mentale. Anche perché molto spesso, il ragionamento, a sua volta, non è che un modo che troviamo per giustificare una decisione che abbiamo già intuitivamente preso…

Per pensare meglio, si può cercare di allenarsi a estendere lo spazio del ragionamento. Ma non a prezzo dell’indecisione assoluta…

  • 07/04/2012 Le mani sulla smart city Abituati al livello di attenzione ed efficienza della classe politica, gli italiani possono nutrire qualche dubbio su chi avrà il potere sulle smart city. Di fronte ai venditori di soluzioni inform...
  • 12/05/2009 Arte e tecnologia: Daniel Birnbaum A Venice Sessions. Roberto Saracco, del FutureCenter della Telecom Italia, dice che la tecnologia contribuirà all'arte portando "semplicità" e "interattività".Giuliano da Empoli: la forma di raccon...
  • 19/03/2012 Cultura e internet. Appunti per oggi alla Digital Accademia Il concetto di cultura è uno dei più ricchi di senso proprio per la sua idefinibilità o molteplicità di definizioni. È come un moltiplicatore di conoscenza, anche se per coglierne la capacità gener...
  • 18/06/2009 Dialogo sull’informazione senza paura Ok. I giornali non sono l'informazione. I cittadini e il pubblico attivo possono cogliere le opportunità offerte dalla rete per partecipare all'ecosistema dell'informazione. Lo abbiamo visto. E qua...
  • 08/11/2009 Readings #3 – Daniel Kahneman on information and more Daniel Kahneman risponde al tema lanciato da un'intervista di Edge a Frank Schirrmacher, che di questi tempi è ossessionato da una domanda: è chiaro che la tecnologia sta cambiando la capacità...
  • 26/11/2012 Ungaretti: nostalgia di un visionario. La civiltà dell’elettronica, dal 1953 al futuro Giuseppe Ungaretti, stimolato da Leonardo Sinisgalli, scrive nel 1953, nel primo numero de La Civiltà delle macchine: Caro Sinisgalli, mi chiedi quali riflessioni mi vengono suggerite dal pr...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *