Home » Post

Post

innovazione partecipazione Post ricerche

Biodiversità come progetto

Da un anno è nato il National Biodiversity Future Center (NBFC). È una grandissima iniziativa italiana a favore della conoscenza e dell’azione per la biodiversità. Ne fanno parte straordinarie università e centri di ricerca. Che, nel quadro del PNRR, insieme investono 300 milioni di euro – circa – per creare un ponte duraturo tra i luoghi nei quali si accresce la sapienza sulla biodiversità e la società, la cultura, l’economia e la politica italiana. Si tratta adesso di accelerare nella costruzione di questo ponte. Spero di poter dare una mano a un gruppo di persone di...

partecipazione Post

Zone digitali sanificate. Lisbona. Digital with purpose

Riprendiamo il blog. La scommessa è questa. Racconto quello che faccio nell’ipotesi che possa interessare leggerlo ma faccia venire voglia di condividere suggerimenti. Per questo, diversamente dal mio solito, scriverò in prima persona. Non scrivo subito un elenco di attività. Sarebbe troppo lungo. Comincio da quello che ho fatto oggi. Senza troppo contesto altrimenti diventa troppo lungo. Oggi lascio Lisbona. Ho partecipato alla conferenza “Digital with purpose”. Ieri avevo un panel su “Health and data”. L’occasione è il lavoro che la Commissione europea sta facendo per favorire l’uso dei...

informazione libri media Post ricerche

La comunicazione imperfetta. Gabriele Balbi e Peppino Ortoleva da leggere

Gabriele Balbi e Peppino Ortoleva hanno scritto “La comunicazione imperfetta. Ostacoli, equivoci, adattamenti” (Einaudi 2023). Chi lo legge ci trova un bellissimo regalo intellettuale che arricchisce il dibattito sulla comunicazione con una dimensione indispensabile e spesso dimenticata. A partire dall’osservazione, spesso abbondantemente dimenticata, secondo la quale la comunicazione molto spesso non funziona. In un periodo storico nel quale i temi della disinformazione, dell’information overload, della banalizzazione della conoscenza si avvicendano sul palcoscenico...

informazione media New Crossroads partecipazione perplessità Post

Per ridisegnare completamente l’economia dei dati

La raccolta di dati operata dalle grandi piattaforme che servono decine di milioni di persone in Europa e centinaia di milioni, talvolta  miliardi, di persone nel mondo è una fonte di ricchezza senza precedenti. E produce alcuni problemi di portata gigantesca: Asimmetria delle informazioni a favore delle piattaforme e a sfavore dei cittadini Polarizzazione delle risorse a favore delle piattaforme vincenti, secondo la regola “the winner takes all” Maggiore efficacia di tutte le manovre di manipolazione delle opinioni Una delle condizioni per la concorrenza perfetta, teorizzate...

innovazione media New Crossroads partecipazione perplessità Post

Oggi a Bruxelles: la prima delle cinque proposte per governare i rischi dell’intelligenza artificiale

Nei giorni scorsi abbiamo discusso Cinque modeste proposte per governare i rischi dell’intelligenza artificiale. Oggi a Bruxelles parlano della prima:  A. Ogni prodotto di intelligenza artificiale deve essere dotato di un’etichetta che consenta a chiunque di sapere la sua origine. Il watermarking è una pratica di questo tipo. Ogni oggetto può contenere un richiamo alla filiera di passaggi che hanno condotto a produrlo. Oggi Jakob Hanke Vela scrive su Polico che: «Bruxelles vuole evitare che l’intelligenza artificiale confonda i confini tra realtà e finzione e oggi chiederà alle aziende...

innovazione New Crossroads partecipazione perplessità Post

Cinque modeste proposte per governare i rischi dell’intelligenza artificiale

Che fare per affrontare i rischi emergenti con lo sviluppo delle nuove intelligenze artificiali e per cogliere le opportunità che offre? Va detto che altre crisi, come quella del cambiamento climatico, dell’iniquità sociale, della distruzione di biodiversità, appaiono di gran lunga più gravi. Ma gli umani devono decidere insieme per affrontare quelle crisi. E se l’intelligenza artificiale può aiutarli, va alimentata e guidata nella giusta direzione. Che fare dunque su questi rischi dell’intelligenza artificiale? Innanzitutto bisogna superare le cortine fumogene del dibattito più rumoroso...

libri New Crossroads Post ricerche visioni

Libro. David J. Chalmers, Più realtà. I mondi virtuali e i problemi della filosofia

Questa non è una recensione del magnifico libro di David J. Chalmers, “Più realtà. I mondi virtuali e i problemi della filosofia”, Raffaello Cortina Editore 2023 (v.o. 2022). Questi sono appunti su quello che il libro evoca: la possibilità di porre domande filosofiche sulla tecnologia e di usare la tecnologia per rispondere a domande filosofiche. Per chiarire di che cosa parla quando si riferisce alla tecnologia, vale la pena di ricordare che Chalmers inizia raccontando dei suoi primi rapporti con il computer e sviluppa il concetto spiegando le sue storie con i videogiochi e le...

informazione libri media New Crossroads perplessità Post

Libro. Nils Melzer: Il processo a Julian Assange

Nils Melzer ha scritto un libro che va letto: “Il processo a Julian Assange”. È stato pubblicato in Italia da Fazi Editore nell’aprile del 2023. La versione originale è del 2021. La vicenda riguarda una storia giudiziaria durata almeno una dozzina d’anni, quella del fondatore di Wikileaks. È una storia che serve a comprendere come l’Occidente stia tentando di ridefinire l’equilibrio tra il diritto dei cittadini a essere informati e la libertà d’azione degli stati nella difesa della sicurezza nazionale. E per l’Europa che purtroppo si trova da un anno a fronteggiare una guerra sul suo...

innovazione New Crossroads Post visioni

Scritti sull’acqua

La questione dell’acqua è da sempre decisiva per la forma che assumono le civiltà degli umani. E con il cambiamento climatico diventerà uno dei problemi più importanti per l’adattamento degli umani alle condizioni ecologiche che hanno generato con il consumo di combustibili fossili e il modello di sviluppo industriale degli ultimi due secoli. Occorre aumentare l’attenzione e l’informazione in materia. Ci sono iniziative importantissime che si stanno avviando in questi mesi. E cercheremo di darne conto. Intanto comincio con questi appunti. Appunti strategici sull’acqua...

innovazione New Crossroads Post ricerche

La modernizzazione del “modello italiano” alla Sissa

Oggi ho partecipato a un convegno organizzato alla Sissa di Trieste sul rapporto tra ricerca e impresa. Si partiva dalla consapevolezza del fatto che il modello standard internazionale per favorire l’innovazione in Italia è meno sviluppato che altrove. Mentre gli italiani hanno sviluppato un loro modello. Se ne parla in effetti nell’inchiesta che ho intitolato “Eppur s’innova” (Luiss University Press 2022). Un modello italiano per l’innovazione è caratterizzato da scarsità di risorse finanziarie per investire in scienza e venture capital e ricchezza di fondamenti culturali abilitanti. Di...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video

Post più letti

Post più condivisi