Home » perplessità » Facebook. Very cool isn’t cool
perplessità

Facebook. Very cool isn’t cool

Sheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook, racconta nel suo ultimo libro che Mark Zuckerberg vuole che la temperatura negli uffici di Facebook sia mantenuta a 15 gradi centigradi (Guardian).

Zuckerberg esagera sempre. Voleva un’azienda cool. Ma Facebook è così cool da diventare cold.

Il pezzo del Guardian è interessante per gli studi che cita. Si legge che il 10% dei lavoratori americani ha litigato con i colleghi sulla temperatura degli uffici. E che comunque il meglio della produttività è intorno ai 22 gradi centigradi. Più che altro pare che una temperatura fuori dal comune, in alto o in basso, sia una fonte di distrazione.

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video