Home » Approfondimenti » aaa Lavoro del futuro

aaa Lavoro del futuro

aaa Lavoro del futuro innovazione libri persone Post

Persone citate nel “Lavoro del futuro” in ordine di apparizione

Non so a che cosa possa servire, ma magari qualcuno può trovare utile questo elenco di persone citate nel libro “Il lavoro del futuro” (Codice 2018). Intanto, vanno avanti le presentazioni del libro: la prossima a Livorno, il 13 agosto, alla Rotonda di Ardenza, alle 21:00. Carl Benedikt Frey Michael A. Osborne Enrico Giovannini Stefano Scarpetta Clay Shirky Guido Gentili Jerry Kaplan Edoardo Segantini Erik Brynjolfsson Andrew McAfee John Maynard Keynes Marco Bentivogli Anna Rita Manca Péter Benczúr Nick Bostrom Bruce Sterling Stuart Armstrong Riccardo Bovetti Stephen Hawking...

aaa Lavoro del futuro libri Paper Post ricerche

L’Italia è un’espressione artistica

Prologo Stiamo facendo ricerca sul “lavoro del futuro“. Questo richiede la forza di studiare il lavoro. E di pensare il futuro. Una delle scoperte che si fanno in questo percorso è che il mondo del lavoro evolve velocemente, con tecnologie e organizzazioni che si trasformano, rendendo obsoleti certi mestieri a un ritmo superiore a quello che le società si erano abituate a sopportare, e generando la necessità di modificare la preparazione richiesta a chi lavora. Si comprende che il sistema educativo deve imparare a insegnare a guardare strategicamente al lavoro, con spirito critico...

aaa Lavoro del futuro innovazione partecipazione Post ricerche

Lavoro del futuro: andiamo avanti scrivendo Lettere al Sole

Finisce oggi questa lunga serie di articoli pubblicati dal Sole 24 Ore e dedicati al lavoro del futuro. Incontri straordinari e letture profonde. Soprattutto l’approfondimento di un tema che trasforma l’economia e il futuro in qualcosa di caldo e concreto, urgente e lungimirante. In questo post, continuerò a raccogliere i commenti di chi vorrà contribuire per poi pubblicarli tra le lettere al Sole 24 Ore il sabato. Ecco intanto alcune regolarità che sono emerse per la stesura dell’ultimo articolo (appena lo vedo online lo linko anche qui): 1. La legge di Moore mostra come la capacità di...

aaa Lavoro del futuro innovazione Post ricerche

Lavoro del futuro: artigiano, mediatico, tecnologico

Dimensioni del lavoro del futuro. Forse di qualunque lavoro del futuro. In un mondo nel quale gli umani possono creare macchine alle quali insegnare una grandissima quantità di “mestieri”, il lavoro creativo resta, apparentemente, appannaggio dei creatori. Sapere come si fanno bene le cose, sapere raccontare perché le cose vanno fatte in quel modo, saperle produrre e distribuire nel mondo contemporaneo. Un mix di artigianato, media e tecnologia. Non c’è contraddizione tra artigiania e industria, ma di certo la loro convivenza questo sfida i sistemi produttivi a cercare un...

aaa Lavoro del futuro News

Lavoro del futuro. Letture. Una gig economy più giusta e altri temi

Il tema del lavoro del futuro continua ad appassionare. Ci sono letture multiple da fare. Gig economy, soft skill, adattamento di umani e macchine…
Segnalo qui alcune letture che valgono il tempo che richiedono:
Towards a Fairer Gig Economy
The Impact of Robots on Productivity, Employment and Jobs
Skills and Work
Getting ready for the future of work
Human + machineIl Manifesto del Lavoro Ben Fatto

aaa Lavoro del futuro innovazione News ricerche

Le risorse umane per il lavoro del futuro

È davvero interessante cercare di comprendere come devono evolvere le direzioni delle risorse umane per gestire una transizione verso il lavoro del futuro che si annuncia complessa come non mai. La convivenza tra umani e macchine in particolare sembra richiedere un’attenzione molto delicata. Ma un fatto è certo: se si investe nelle macchine, si deve investire ancora di più nelle persone. Qualunque sia l’indicazione che viene dagli incentivi del governo. Oggi esce la nuova puntata della lunga serie dedicata al lavoro del futuro dal Sole 24 Ore. Tra l’altro, gli intervistati segnalano che le...

aaa Lavoro del futuro innovazione libri News

Lavoro del futuro: flessibilità non è strategia

Ti dicono che devi essere flessibile, perché il tuo mestiere nel futuro cambierà. E che magari dovrai adattarti a fare un lavoro che non corrisponde a quello che hai studiato. Ma questo non è il futuro. È quello che succede anche ora. E le persone hanno imparato a essere flessibili in quel senso. Sono state costrette a diventare flessibili. Il prossimo passaggio però è quello di diventare strategici. I flessibili cambiano con il cambiamento del contesto. Gli strategici accettano di cambiare per perseguire una loro idea. Se una strada per realizzarla è bloccata sanno individuare un percorso...

aaa Lavoro del futuro innovazione News ricerche

Il territorio per il lavoro del futuro

Una dimensione che si rivela fondamentale per affrontare il tema del lavoro del futuro è quella territoriale. Il territorio è il luogo delle relazioni più intense tra la tradizione e l’innovazione, tra le imprese e le università, tra le istituzioni e la società. Se funzionano queste relazioni consentono di mettere insieme quel poco che si sa del futuro e di agire di conseguenza. Difendendo centimetro per centimetro quello che si sa fare e investendo per farlo diventare ancora più importante. Nell’articolo di oggi sul Sole 24 Ore si affronta questo tema puntando sull’esempio dell’Emilia...

aaa Lavoro del futuro innovazione Post ricerche

Imparare il lavoro del futuro: il mezzo è la formazione

Non esiste formazione per un lavoro che non si conosce? Esiste preparazione. Come si organizza una scuola che prepara nel contesto della rete? Pensando la matrice culturale della rete, risponde Stefano Moriggi. Il mezzo è la formazione. La rete è nata dalla matrice culturale della scienza. Insegnare nel mondo della rete significa mettere insieme piccole comunità di ricerca. È una delle scoperte che si fanno indagando sulla relazione tra formazione e trasformazione del lavoro, almeno secondo gli intervistati per la nona puntata della serie dedicata al lavoro del futuro sul Sole… Molti i...

aaa Lavoro del futuro innovazione libri partecipazione Post ricerche

Due scenari per il lavoro del futuro

Sono passati quasi vent’anni dalla pubblicazione de “Il lavoro nell’epoca della fine del lavoro” di Ulrich Beck. Il sottotitolo dell’edizione italiana curata da Einaudi era “Tramonto delle sicurezze e nuovo impegno civile”: la prima parte della frase si è avverata. Il corpo del libro era dedicato all’analisi di scenari collegati all’emergere di un’economia basata sull’informazione. La discussione non si è molto allontanata dalle questioni sollevate da Beck: l’informatica modifica le logiche del lavoro, mette in discussione i posti di lavoro tradizionali, aumenta le possibilità di progettare...

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video