Open Italy. Le grandi imprese cercano soluzioni. E accelerano le vendite delle startup

Su Open Italy Anas per esempio cerca soluzioni per migliorare la Customer Satisfaction attraverso interazioni con i clienti con strumenti innovativi (es. canali social, chatbot); Autostrade cerca soluzioni per aumentare nei propri clienti comportamenti di guida sicuri; Vodafone cerca soluzioni per identificazione e ricostruzione di pattern di comportamento a partire da informazioni raccolte mediante più fonti (es. bluetooh, analytics, wifi, etc.) per personalizzazione offerte e excellent customer retail experience in store. E così via.

Un comunicato segnala questa iniziativa e la registriamo anche qui: “Le grandi imprese italiane del Consorzio ELIS (http://www.elis.org/consel ) hanno lanciato il progetto Open Italy (http://www.elis.org/open-italy ), un “Sales Accelerator” che mira a favorire il dialogo e la collaborazione tra grandi imprese e startup innovative. Un vero e proprio canale di sviluppo del business dove possono sorgere nuove opportunità di mercato per le startup”.

Articoli Correlati

  • 01/02/2015 Pisa: Master Big Data Analytics & Social Mining È partito il nuovo master in “Big Data Analytics & Social Mining” a Pisa. Parte con una consapevolezza della necessità di avviare lo sviluppo di professionalità per ruoli da "data scientist" ch...
  • 24/05/2016 Social impact agenda Difficile immaginare un periodo storico nel quale è più importante parlare in Italia di investimenti a impatto sociale. Una crisi profondissima, con un quarto della produzione industriale evapo...
  • 22/10/2015 Startup a impatto sociale Rinascimenti Sociali, Acceleratore di conoscenza e imprenditorialità a impatto sociale, lancia la sua prima call per business idea e start-up a impatto sociale. Ecco il link.
  • 13/11/2015 H-Farm in borsa  Oggi si quota H-Farm. L'acceleratore accelera. Dopo le prime startup tra le quali H-Art, dopo le tante hackaton chiamate H-Ack, la borsa. Riccardo Donadon dopo la campanella ha presentato solo ...
  • 09/11/2016 Però la app economy alla fine va presa sul serio Non c'è dubbio che si è fatta una tale "caciara" sulla "app economy" che per un po' di tempo le persone di buon senso hanno pensato di snobbarla. Ci sono stati troppi ideologi della banalità second...
  • 06/05/2016 ForFirm, da ComoNext una piattaforma per il trading di merci In prospettiva l'idea di ForFirm, startup del 2014 nata a ComoNext, c'è un possibile business nella finanza a valore aggiunto per il commercio. Lo si vedrà nei prossimi mesi. Quello che si ved...
Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>