Xylella. Anche il CMCC ci sta lavorando

ulivo

Anche il CMCC sta lavorando ad alcuni progetti che devono servire per prevenire e ridurre l’impatto della Xylella fastidiosa sulla coltivazione degli olivi. Modellistica dell’olivo, studio del disseccamento rapido della pianta, proiezioni climatiche. CMCC.

La storia della Xylella in Puglia è drammatica. Controversa. Complicata. Ogni volta che se ne parla è una sofferenza. Ma studiare è la singola principale cosa da fare per impedire che diventi una storia sempre più triste.

Gli olivi sono alberi che possono diventare antichi. La loro vita è la memoria della lunga durata mediterranea.

Articoli Correlati

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>