Un pensiero per la Sabina

libro-fusacchiaMentre i disastri del terremoto nel reatino stanno emergendo nella loro orribile potenza, citiamo le storie di quella terra meravigliosa.

Perché le storie ci avvicinano. Non possiamo seguire distrattamente una vicenda che riguarda una popolazione che abbiamo conosciuto, una terra per la quale abbiamo provato sentimenti. Le storie ci conducono là dove non siamo andati.

 

Sto leggendo una storia ambientata in Sabina: si svolge proprio in quel punto dell’empatia dove si incrocia la più antica prospettiva di quel territorio e la modernità spasmodica, globale. L’ha scritta Alessandro Fusacchia. Che ama tanto la sua terra. Dalla quale è partito e che non lascia mai.

  • 17/11/2017 Cartaditalia. Nuove frontiere della ricerca scientifica italiana Una pubblicazione dell'Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles - cui ho dato un piccolo contributo - raccoglie tante storie di scienziati italiani alla frontiera della ricerca. Offre uno spaccato ...
  • 26/08/2010 Kindle. E la biblioteca della mente Il nuovo Kindle piace alla critica. Non si sa quanto, ma si presume piaccia molto anche al pubblico. Difficile non vedere i vantaggi di questa tecnologia - reader sempre connesso con funzioni di ri...
  • 09/04/2016 La cura plurale   Salvatore Iaconesi e Oriana Persico hanno costruito uno spazio di meditazione sulla malattia e la cura, la morte e la vita, l'ospedalizzazione e la socializzazione. Dove si vede che ciò...
  • 28/05/2012 Libri – ECONOMIA A COLORI – Andrea Segrè È un grande piacere ascoltare Andrea Segrè che parla di economia. Lui che parte dalla terra, dalla natura e dall'agricoltura, non si capacità dell'astrazione insostenibile dello spreco al quale sem...
  • 20/07/2017 Democrazia intelligente – Netz, una lettura – Floridia La questione scandalosa è che il modo di decidere cinese sembra più efficace di quello europeo, per non parlare della politica americana, ultimamente. Noi ci ammazziamo di polemiche, sommersi d...
  • 19/10/2017 Intelligenze più o meno artificiali Una delle scoperte che molti osservatori neofiti - come la maggior parte di noi - dell'intelligenza artificiale hanno fatto in questi ultimi tempi è che una gran parte delle cose che i computer san...
Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *