CapGemini. Digital matters. Leadership matters even more

Una ricerca di CapGemini e MitSloan su 469 importanti manager globali e 391 grandi aziende scopre che le compagnie che hanno raggiunto una matura cultura digitale e che hanno un management intensamente orientato a trasformare l’organizzazione aziendale registrano fatturati, profitti e valore di borsa nettamente superiore non solo nei confronti delle aziende conservatrici ma anche di quelle che puntano solo sul digitale o solo sulla riorganizzazione (vedi il rapporto).

Significa, imho, che quello che conta è la leadership culturale. L’innovazione non è l’adozione di tecnologie. La riorganizzazione non è l’abbassamento dei costi. La leadership culturale è la trasformazione dell’azienda fondata su una grande visione e un’ottima capacità di cogliere le opportunità offerte dalla tecnologia per realizzarla.

Articoli Correlati

  • 13/11/2014 Exit. TrustBuddy vuole acquisire Prestiamoci e Geldvoorelkaar Soddisfazione a Digital Magics. La TrustBuddy International, società scandinava quotata in borsa che fa peer-to-peer lending, ha avviato il processo per acquisire la startup finanziaria Prestiamoci...
  • 09/02/2011 Nokia e la leadership La Nokia è il più grande produttore di telefonini del mondo e non è il leader del settore. Perchè la leadership in un settore in grande trasformazione non si gioca sulle quote di mercato ma sulla q...
  • 23/02/2010 L’algoritmo di Google Ottimo pezzo di Wired sull'algoritmo di Google. La sua storia e la sua continua innovazione. Che bisogna conoscere perché organizza l'informazione in modo profondissimo. Microsoft risponde che solo...
  • 11/08/2011 Showyou: video, interfaccia e grafo sociale È una sorta di Flipboard dei video, come dicono i recensori. Si chiama Showyou. Ci si iscrive e si vedono in un solo posto tutti i video segnalati dagli amici o dalle fonti delle quali ci si fida. ...
  • 24/03/2011 Dati lenti e dati veloci: Varian Sul nuovo Think Quarterly, il magazine di Google (sì, certo, esiste il magazine di Google), c'è molta informazione interessante. Si può partire dall'intervista a Hal Varian. E dalla sua idea second...
  • 05/02/2014 etcML strumento aperto per analizzare dati Stanford ha messo in linea uno strumento aperto e utilizzabile via web browser per analizzare dati. A prima vista vale solo per l'inglese. Ma offre una visione su quello che si continua a poter far...

1 Commento su “CapGemini. Digital matters. Leadership matters even more

  1. Quello che mi fa impazzire di questo report è l’essere studiato per la stampa. Leggendolo sul video del PC navigare tra le colonne delle pagine è davvero scomodo. Forse avessi un monitor che ruota o un tablet non so….
    Al di là di questo diffetto è comunque un’interessante lettura.

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>