Cristobal Vila – La bellezza dei numeri

La forma della narrazione cambia. Anche in matematica. Gli strumenti digitali consentono di sperimentare con la scrittura, la grafica, l’animazione. Si sa… Ecco un esempio.

Nature by Numbers – Cristobal Vila from Natalia Godoy on Vimeo.

Nature by Numbers de Cristobal Vila, um curta com sua didática sobre a razão áurea, triangulação de Delaunay e o diagrama de Voronoi.

Articoli Correlati

  • 03/08/2009 Alain de Botton e Sviluppina Un bel post di Sviluppina ha sottolineato recentemente la sofferenza connessa all'ideologia della meritocrazia e dell'achievement in un contesto che fatalmente non consente a tutti di raggiungere q...
  • 24/05/2010 Storia futura Qualche mese fa si è tenuto un convegno dal suggestivo titolo: "2060: CON QUALI FONTI SI FARA' LA STORIA DEL NOSTRO PRESENTE?"Ora è tutto online. I relatori. E soprattutto i paper dei ricercatori.....
  • 31/12/2009 Barthes, la retroguardia dell’avanguardia Un antimoderno è Roland Barthes, dice Antoine Compagnon. Per spiegarsi, il professore di letteratura riporta una frase - del 1971 - nella quale Barthes si definisce "alla retroguardia dell'ava...
  • 03/08/2010 Philip Zimbardo e il senso del tempo Via Luca vedo questa magnifica lezione di Philip Zimbardo, psicologo a Stanford, autore di Time Paradox. La lezione riguarda il "senso del tempo" nelle varie culture e le conseguenze dei diversi mo...
  • 02/04/2010 La complessità abbattuta dalla semplicità Clay Shirky propone una visione della transizione nel sistema dei media. La fine dei sistemi complessi del passato prelude all'avvento di nuovi, futuri sistemi complessi. Ma la transizione avviene ...
  • 12/11/2010 Il nuovo nome della crescita è imparare "Lo sviluppo è il nuovo nome della pace". Era un pensiero vero, importante. Persino epico, proposto da un papa che ancora viveva nell'epoca in cui si diceva la parola "ecumenismo".Oggi un pensiero ...
Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>