Twitter è frutto dei suoi utenti e lo resteràinnovazione, News, partecipazione
Jack Dorsey e gli altri hanno fatto la piattaforma originale dieci anni fa. Ci hanno messo pochi giorni a fare il software di base e molte settimane a decidere le parole dell’interfaccia. La scelta più difficile e strategica: “follower”. Ma sono stati gli utenti a vedere e inventare davvero quello che si poteva fare con […]
Multinazionali e sovranazionaliBill of rights, News
Apple, in accordo sostanziale con Google, Facebook, Twitter, Yahoo! e Microsoft, ha depositato la sua memoria al Parlamento britannico per opporre le sue ragioni alla proposta di normativa sulla sorveglianza antiterrorismo del Regno Unito (FT). Dovesse passare, quella norma darebbe alla polizia e ai servizi accesso a tutti i dati relativi all’uso che tutti i […]
La storia di Twitter alla radio. E una vecchia storia di Steve Jobs
La storia di Twitter alla radio. E una vecchia storia di Steve Jobsmedia, persone, Post
Ritrovo una recentissima trasmissione a WikiRadio, di Rai3, dedicata alla storia di Twitter. È stato divertente registrarla, tutta d’un fiato. Bravissimi i produttori che l’hanno messa insieme. Magari ascolta e fammi sapere che ne pensi. (wikiradio) ———————— Solo per completezza, segnalo anche che anni fa avevo contribuito a una commossa e abbastanza lenta storia di Steve Jobs. […]
Who knows Twheel?english (sort of)
The presentation is interesting and it makes you feel like to give Twheel a try. Twheel is a new interface to manage more efficiently the tweets produced by Fluid Interaction. When you follow many accounts on Twitter you can lose some important messages: but Twheel reorganizes the tweets in a circle (which vaguely resembles the […]
Chi ha esperienza di Twheel?innovazione, partecipazione, perplessità
La presentazione è interessante. Verrebbe voglia di provarlo, Twheel. Si tratta di una nuova interfaccia per gestire più efficientemente i tweet prodotta da Fluid Interaction: seguendo molte fonti, su Tweet si tende a perdere qualche messaggio importante, ma Twheel riorganizza i messaggi con un sistema di accesso a cerchio che ricorda vagamente il vecchio iPod […]
L’inconscio di Twittermedia
Grazie a Giuliano Castigliego, per la segnalazione del post dello psicoterapeuta Aaron Balick sulle dinamiche inconsce connesse all’uso di Twitter. Balick si riferisce a Freud e osserva come l’orientamento primario delle persone sia quello di connettersi con altre persone per essere riconosciute. La connessione, che in questo modo, avviene sostanzialmente tra pari cambia con l’introduzione […]