Home » innovazione

innovazione

innovazione

Talenti da coltivare

Irene Tinagli e Sergio Arzeni sono oggi a Trento per un incontro all’Ocse su talenti, innovazione, identità e fuga di cervelli. Ieri, la notizia vagamente “eugenetica” cinese ha generato diversi commenti. Ecco alcune riflessioni preventive. Che che cosa parliamo, quando parliamo di talenti? Che rapporto c’è tra talenti e sviluppo? Come cambia la prospettiva di fronte alla grande trasformazione che stiamo vivendo? Lo sviluppo è una questione territoriale, storica e sociale. Non è una questione meramente economica, anzi: con la fine dell’epoca dell’industrializzazione, l’economia è...

innovazione

Fiat voluntas Merkel

Sarebbe bello capire esattamente che cosa succede nell’industria dell’automobile. Ma non è facile, perché la sostanza del dibattito sul progetto Fiat-Crysler-Opel è che i fatti nuovissimi avvengono in un paradigma interpretativo vecchio. In particolare: non stiamo parlando di acquisizioni ma di consolidamento. E’ più frutto di crisi che di successo. La produzione di auto è in crisi in modo fortissimo. Se non fosse per l’Asia. Il passaggio sempre colpevolmente rimandato all’auto pulita è ineluttabile, ma costoso. E intanto i consumatori non si dimostrano più disposti a farsi condizionare alla...

informazione innovazione

Studenti innovatori

Prosegue il corso del Master in giornalismo dello Iulm. E la scoperta è notevole: i ragazzi non si lasciano intimidire dalle difficoltà della crisi. E’ come se la crisi dei giornali avesse reso più evidente la semplice necessità di innovare.  Comprendono senza difficoltà che la crisi è grave e che però il cambiamento che il sistema dell’informazione sta attraversando è anche denso di opportunità. Il problema è questo: mentre devono essere consapevoli delle difficoltà e della paura diffusa, con tutti i freni all’innovazione che questo comporta, devono anche essere aperti a trovare il modo di...

innovazione

Innovatori e novità

Sono d’accordo con Aghenor. Nelle pieghe della parola “innovazione” c’è l’idea di “nuovo”. E non è detto che “nuovo” sia sempre “buono”. 

Del resto, i tempi sociali sono una sovrapposizione di breve, media e lunga durata: fatti, congiunture, strutture. 

Molto spesso innovare significa recuperare il senso della lunga durata e i fenomeni che vengono dal passato e vanno verso il futuro, proprio perché più duraturi. Proprio perché fondamentali.

innovazione

Cambiare il mondo – Innovatori cercansi / 4

L’innovazione nasce quasi sempre da un atto di ribellione. Ma una ribellione non è quasi mai un’innovazione. Che cosa fa la differenza? La qualità intellettuale del progetto che trasforma il gesto ribelle in un processo abbastanza ampio e profondo, abbastanza coinvolgente, da essere capace di generare conseguenze di lunga durata. L’innovazione nasce da un pensiero spiazzante e cresce solo se viene compresa e accolta dal contesto. Le coordinate con le quali il contesto comprende un’innovazione sono culturali, sociali, economiche, tecnologiche, ecologiche. Il processo...

innovazione

Olli-Pekka Kallasvuo

Tra poco, un’intervista con Olli-Pekka Kallasvuo, il presidente della Nokia. Milioni di domande in testa. Chissà se è una persona che risponde. In fondo, è questa la domanda delle domande: la Nokia è un’azienda che ascolta le domande e risponde?

innovazione

Second life > Facebook > Blerp…

L’idea è incontrare altra gente e scambiarsi messaggi veloci. Ma non in un ambiente chiuso come Second Life. E neppure in una piattaforma di comunicazione come Facebook. Ci si trova in giro sul web, sui siti preferiti o nei vari mondi della rete aperta. Si usa un software gratuito e che non richiede particolari download. Sono avatar-widget… Interessante. Per chi ha tempo di usarla. E può essere divertente. Ma apre a un nuovo, nuovo strato di complessità nella vita quotidiana. E vabbè… Lamentarsi di questo è inutile. L’azienda è RocketOn. Il nuovo prodotto è Blerp. La segnalazione...

innovazione

FastTech / Stanza, Vine, Firefox

Amazon compra Stanza. Probabilmente la versione iPhone di Kindle non andava abbastanza bene. E Stanza era già il programma per leggere libri più diffuso sull’iPhone. Ma sta di fatto che Amazon ha tagliato i tempi e ha comprato Stanza. Non si sa per quanto. Microsoft lancia Vine. A Seattle, la Microsoft lancia Vine, un nuovo servizio di comunicazione e informazione sociale iperlocale personalizzato. L’interfaccia è fondamentalmente una mappa, i messaggi appaiono nel punto dal quale sono inviati, possono essere letti con un widget sul pc o con un cellulare. Può essere usato da famiglie...

innovazione media

Disinformazione suina su Twitter

Foreign Policy lamenta la disinformazione che si è diffusa su Twitter in merito alla febbre suina.

E’ un buon caso che consente di ripetere una banalità che però si dimentica facilmente: Twitter non è un giornale… E’ una piattaforma nella quale le persone scrivono quello che vogliono. Di solito le loro emozioni. O le loro opinioni. Qualche volta le loro informazioni.

Per i giornali, Twitter è una piattaforma da imparare non un concorrente da temere.

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video