Home » News » Un pizzico di follia nel cervello delle neuroscienze
News ricerche

Un pizzico di follia nel cervello delle neuroscienze

brainL’Economist riporta la ricerca di Anders Eklund e della sua squadra della Linkoping University, pubblicata in Proceedings of the National Academies of Science che mostra come i software usati normalmente per interpretare i dati raccolti con fMRI – risonanza magnetica funzionale – e che servono per mappare ciò che avviene nel cervello potrebbero contenere gravi difetti. Difetti tali che addirittura 3mila articoli scientifici potrebbero esserne compromessi. (Economist)

Commenta

Clicca qui per inserire un commento

Luca De Biase

Knowledge and happiness economy Media and information ecology

Video