danah boyd: che mondo stiamo costruendo?News, partecipazione
danah boyd scrive un pezzo tutto da leggere: What World Are We Building? Sulla giustizia e la tecnologia. Scrive che le persone riproducono quello che vedono intorno a loro e lo proiettano nei loro strumenti di comunicazione.  Vale la pena di aggiungere che le piattaforme, per interfaccia e metafora, regole e sistemi incentivanti, guidano in parte […]
La crisi preoccupa, la Bce ci tiene in piedi: abbiamo tempo ma scegliamo di usarlo per la prioritàEconomia Felicità, News, partecipazione
Mentre si sviluppano polemiche inutili tra l’Italia e la Commissione, mentre si devono prendere decisioni fondamentali per l’assetto del sistema bancario italiano, per l’emergenza dei rifugiati e degli aspiranti immigrati, per l’accelerazione della crescita europea, la crisi finanziaria non passa. Ieri è stato un giorno di allarmi, con le borse in discesa e la diffusione […]
Obama e la politica delle armi
Obama e la politica delle armipartecipazione, Post, visioni
È un discorso bellissimo. Sembra stanco Barack Obama, presidente degli Stati Uniti, ma è invece emozionato: ricorda le vittime della violenza in America, dice che non c’è un altro paese sviluppato con tanti morti per armi da fuoco, dichiara di essere d’accordo con il dettato costituzionale che protegge il diritto degli americani di difendersi, ma […]
Banche. È un salvataggio o un cambio di regime?News, partecipazione, perplessità
Un post con un dubbio. La questione delle banche è infinitamente più grande di ciascuno dei suoi commentatori e soprattutto di quello che leggete qui. Ma qui si parla più della notizia che del fatto. Nel senso che voglio osservare come la tenuta della polemica contro il governo sul decreto salvabanche stia nella notizia secondo […]
Un metodo per collaborare nel racconto dell’Italia che innovaNews, partecipazione
Alberto Cottica aveva commentato le discussioni sull’operato dei digital champions con il post ““Salve, straniero.” Riccardo Luna nel saloon delle critiche a Digital Champions“. Ho ricevuto questa proposta da Alberto a valle dell’articolo “Il bicchiere a metà. L’identità di un paese non è definita dallo storytelling, ma dalla storia“: Certo, Luca, è la storia a […]
Il bicchiere a metà. L’identità di un paese non è definita dallo storytelling, ma dalla storia
Il bicchiere a metà. L’identità di un paese non è definita dallo storytelling, ma dalla storiapartecipazione, perplessità, Post
Una policy orientata al bene comune ha una portata di lungo termine, è implementata da una successione di governi e dovrebbe essere inclusiva, aperta, collaborativa. Spesso non è così. La policy europea di questi anni è andata avanti in modo poco inclusivo e sta generando contraccolpi distruttivi. Come si è visto con le elezioni polacche […]
Manifestazione pacifica all’università di Bucharest contro la corruzione
Manifestazione pacifica all’università di Bucharest contro la corruzioneEconomia Felicità, partecipazione, Post
Ventimila persone in piazza all’università di Bucharest hanno dato una spallata memorabile al governo. I ragazzi di Bucharest, le famiglie, le persone contrarie alla corruzione che sembra dilagare in Romania si trovano a migliaia davanti all’università. Non hanno leader. Si informano e si organizzano via internet e si trovano nel posto stabilito. Il loro obiettivo […]
Mozione favorevole alla Camera sulla Dichiarazione dei diritti in internetBill of rights, Neutralità, News, partecipazione
La Camera ha approvato la mozione a favore della Dichiarazione dei diritti in internet. I deputati italiani dichiarano di essere consapevoli, per esempio, del fatto che la neutralità della rete è un diritto. E’ un diritto l’interoperabilità delle piattaforme che sono diventate praticamente necessarie nella società contemporanea. Ed è un diritto che ogni nuova normativa […]