Eurocopyright: può essere una vittoria della lobby editoriale ma non la salveràAttenzione media, informazione, media, News
La proposta direttiva sul copyright è controversa (Sole). Le sue componenti qualificanti a quanto pare sono: 1. gli editori hanno nuovi diritti da vendere, per esempio il diritto agli snippets (quelle due righe che un aggregatore usa sotto il link a un articolo per spiegare che cosa contiene) 2. i ricercatori e gli educatori possono […]
La prima volta di Gigi D’Alessio alla Festa dell’Unità. Una popolarità a prova di polemiche
La prima volta di Gigi D’Alessio alla Festa dell’Unità. Una popolarità a prova di polemicheAttenzione media, media, partecipazione, perplessità, Post
Il dibattito sul copyright e il monopolio Siae, ieri alla Festa dell’Unità di Torino, è stato preceduto da polemiche più o meno comprensibili sull’annunciata presenza di Gigi D’Alessio, cantautore. E giusto prima dell’inizio ha subito un ulteriore colpo: annunciando l’imminente dibattito, una dei responsabili e speaker della festa ha definito “tassa” la raccolta di Siae […]
Si parla di copyright stasera alla Festa dell’Unità di Torino. E probabilmente ci sarà anche Gigi D’AlessioAttenzione media, media, News, partecipazione, perplessità
Sul copyright ci si arrabbia spesso. Perché spesso le posizioni sono preconcette e le misure sproporzionate. Stasera se ne parla alla Festa dell’Unità di Torino. Gigi D’Alessio a quanto pare alla fine ci sarà. Anche se la sua presenza aveva scatenato qualche polemica nel PD. La verità è che la materia è complicata, la tecnologia […]
Per Zuckerberg Facebook è un’azienda di tecnologia. Altri dicono che è una media company. E altri sostengono che è una utility
Per Zuckerberg Facebook è un’azienda di tecnologia. Altri dicono che è una media company. E altri sostengono che è una utilityAttenzione media, innovazione, media, Post
Mark Zuckerberg ha risposto a uno studente della Luiss: “no, non siamo una media company: noi facciamo tecnologia”. Mathew Ingram non è d’accordo e, su Fortune, risponde senza dubbi: “Sorry Mark Zuckerberg, But Facebook Is Definitely a Media Company“. Tempo fa però dana boyd aveva proposto una terza via: “Facebook is a utility; utilities get […]
Google. Automazione applicata ai titoli di articoli, post, videoAttenzione media, informazione, innovazione, media, News
A Google studiano l’automazione della scrittura di titoli. Si tratta di fare sommari, estrarre una parte essenziale, astrarne il valore perché sia generalizzato. Gli umani lo fanno, bene o male, da sempre. L’intelligenza artificiale sta imparando, a quanto pare: Rise of the robo-journalists? Google teaches an AI the art of writing a good headline. Intanto, […]
Le gabbie dorate dei media digitali e il giornalismo: una storia del futuro
Le gabbie dorate dei media digitali e il giornalismo: una storia del futuroAttenzione media, informazione, media, partecipazione, Post
Il mondo digitale è diventato un argomento per i giornali generalisti nei primi anni Ottanta, quando è partito il fenomeno dei personal computer. Ma era un argomento assolutamente marginale. Almeno fino ai primi anni Novanta, in quei giornali, si faticava a ottenere spazio per qualunque articolo, persino un’intervista a Bill Gates. In America c’era qualcosa […]
Byung-Chul Han. Nello sciame. Critica della ragione digitaleAttenzione media, libri, media, News
Il filosofo Byung-Chul Han vede un’umanità che vive nell’ambiente trasformato dai media digitali senza comprenderli e, dunque, a sua volta trasformata in uno sciame di individui schiacciati nella dimensione collettiva che viene loro assegnata dalle piattaforme. “Nel 1964, in riferimento alla rapidissima ascesa del medium elettrico, il teorico dei media Marshall McLuhan aveva osservato: ‘La […]
Qualcuno ha visto la pagina di Facebook che raccoglie quello che il social network sa delle nostre preferenze?Attenzione media, media, News
Praticamente ci si logga su Facebook e si va sulla pagina https://www.facebook.com/ads/preferences. E lì si trova quello che Facebook pensa ci interessi. E si possono aggiungere altre notizie su di noi. Per quello che ho visto, Facebook di me sa cose piuttosto marginali. O francamente sbagliate. E questo mi stupisce molto. Se i commentatori vogliono scrivere […]