Presentazioni sul webinnovazione
Mentre Google e Microsoft mettono la loro versione di software per le persentazioni online, la creatività sul web sta producendo una serie di nuove forme che vale la pena di seguire. Vuvox per esempio. Daniela Tavellin e Michela Vicenzi ne propongono una interpretazione. Dedicata a Nòva.
Innovare per e innovare controinnovazione
Mario Calabresi spiega il suo punto di vista sull’innovazione. Per innovare devi avere in mente quello che vuoi fare e nello stesso tempo battere quelli che non vogliono che tu faccia quello che vuoi fare. La frase più terribile che ti dicono gli oppositori dell’innovazione: “non si è mai fatto”. E’ la più stupida e […]
Barcamp Firenzeinnovazione
Giuliano da Empoli, appena insediato all’assessorato alla Cultura di Firenze, organizza un barcamp. Il tema, obbligato in un certo senso, gira intorno a Firenze e la contemporaneità. Il barcamp sarà sabato 11 luglio, a Palazzo Vecchio, nel salone dei Cinquecento.   Si spera che emergano idee ed energie. Ce n’è enorme bisogno. Appena ho notizie […]
Quinta Veneziainnovazione
Stefano Quintarelli è perplesso sulla rete pubblica wifi a Venezia, soprattutto per il rapporto costi-benefici. I commenti al suo post segnalano altre perplessità e qualche incoraggiamento, soprattutto in considerazione dei molti servizi pubblici che il Comune ha reso disponibili e più facili in questo modo.  Il punto è che bisogna vedere quali e quanti nuovi […]
Gadget e budgetinnovazione
A quanto pare i Kindle sono già finiti. Venduti. E gli iPhone scarseggiano. Non è la prima volta. Ma questo avviene durante una crisi profonda.
Robot lettoriinnovazione
La Darpa sta cercando di ottenere, con la Bbn Technologies, un sistema per leggere automaticamente il web e trovare informazioni utili per vincere le guerre. Cnet.
Reazioni di concettoinnovazione
Conceptfeedback offre un servizio per testare il design di un’iniziativa che si vuole sviluppare sul web. A sua volta avrebbe bisogno di feedback. Ma l’idea è interessante. (via Killerstartups)
Nuvola apertainnovazione
La vittoria concettuale dell’open source, che ha ormai convinto tutti, persino le imprese, della sua affidabilità, ha reso un po’ meno importante il lock-in dovuto ai sistemi proprietari. Ma il cloud computing sembrerebbe ricreare una nuova forma di lock-in: come spostare i dati una volta che siano sul sistema di un provider? Se lo domanda […]