Human ecosystems

Bologna ospita prossimamente un nuovo “episodio” di human ecosystems. Ecco il comunicato:

HUB – Human Ecosystems Bologna

dal 7 ottobre al 7 dicembre in mostra allo Urban Center di Bologna
la Città della Collaborazione in Tempo Reale

Conferenza stampa
ore 12.30, Piazza Nettuno, 3 – Bologna

Chi parla di collaborazione a Bologna sui social network? E Come? Quali sono i quartieri più collaborativi? Quali i temi su cui ci si esprime di più? Quali emozioni esprimono i cittadini? Chi sono gli hub, gli influencer, i ponti tra le comunità e gli esperti della collaborazione? Quali le lingue della collaborazione?

Con progetto “HUB – Human Ecosystems Bologna” il Comune di Bologna inaugura una inedita sperimentazione a cavallo fra arte, tecnologia, ricerca e open data. Patrocinata dall’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, la mostra interattiva che animerà gli spazi dell’Urban Center dal 7 ottobre al 7 dicembre 2015 consentirà a cittadini e visitatori di osservare i temi, i luoghi, le emozioni e le opinioni della Bologna della collaborazione, per come questi sono affrontati ed espressi pubblicamente sui principali social network.

“Tra mappe e grafi sociali”, sostengono gli ideatori del progetto Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, “le persone potranno vedere in tempo reale le conversazioni pubbliche che compongono la città della collaborazione, esplorando in modo inedito lo spazio pubblico digitale della città, scoprendo e creando connessioni inaspettate”.
Antonella Galdi, Vice Segretario Generale e Responsabile Innovazione tecnologica e Cultura ANCI, afferma che “il progetto si presta ad essere replicabile in altre città e contesti. Guardiamo con interesse ad una sperimentazione capace di “leggere” la città in modo nuovo, convinti della necessità di usare ogni strumento di analisi possibile per migliorare le politiche pubbliche dei territori urbani. Inoltre, questa iniziativa è in grado di mettere in evidenza il ruolo dell’arte e della cultura nei processi di innovazione tecnologica e, allo stesso tempo, di creare nuovi spazi, strumenti, forme di relazione e coinvolgimento dei cittadini”.
Al termine della mostra dati raccolti verranno rilasciati sotto forma di Open Data. Un nuovo bene comune immateriale a disposizione di cittadini, ricercatori, società civile e amministrazione, che apre una sperimentazione inedita nell’ambito delle politiche Open Data, in cui “i sensori” sono i cittadini, le loro interazioni ed espressioni quotidiane nel nuovo e controverso spazio pubblico costituito dai social network” continuano Iaconesi e Persico.
Secondo Pina Civitella, Responsabile U.I. Servizi Applicativi del Comune di Bologna, il progetto rappresenta “una innovativa fonte dati che offre importanti opportunità per lo sviluppo di servizi a valore aggiunto per cittadini, imprese, PA e per la sperimentazione di nuove forme di attivazione civica”.
Human Ecosystems è un progetto internazionale a base cittadina che ha già toccato diverse città nel mondo, fra cui S. Paulo, New Haven, Toronto, Montreal. Christian Iaione, direttore di LabGov – LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni e coordinatore del programma CO-Bologna, sottolinea come “il progetto rappresenti il pilastro digitale e di organizzazione del programma CO-Bologna, avviato dalla Fondazione del Monte e dal Comune di Bologna e volto a trasformare Bologna in una città aperta e collaborativa: un’istituzione collettiva che abilita le persone, le imprese, le organizzazioni della società civile, le scuole e l’Università a prendersi cura e a rigenerare la città come un bene comune, oltre che a coltivare le proprie capacità e potenzialità”
In allegato maggiori informazioni sul progetto HUB e Human Ecosystems.

Link utili
HE – Human Ecosystems
Collaborare è Bologna
“Human Ecosystems @Ars Electrocica 2015”, Fastforward 2 by Motherboard, 1° episodio
Human Ecosystems in S. Paulo (BR), documentario by Universidade Metodista
Human Ecosystems in New Haven (USA), documentario by YWF – Yale World Fellows

HUB – Human Ecosystems Bologna è un progetto

promosso da:
Comune di Bologna

con il patrocinio di:
ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani

Ideazione e realizzazione:
HE – Human Ecosystems / AOS – Art is Open Source (S. Iaconesi; O. Persico)

1 Commento su “Human ecosystems

Add Comment Register



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *