Dedicato al marketing: una summa di spunti per guardare avanti

Steven van Belleghem è un autore ordinato e divertente che si occupa di quello che i “mercati” diventano quando ci rendiamo conto che sono “conversazioni”. In queste slide ha raccolto una vera e propria summa di spunti per aiutare le persone che si occupano di marketingi a guardare avanti. Da affrontare con un po’ di calma: sono 111 slide.

[hang2column width="597"]

[/hang2column]

Articoli Correlati

  • 26/02/2016 Le statistiche dell’Italia digitale sono un richiamo all’umiltà Ancora una volta le statistiche sulla posizione dell'Italia nell'Europa digitale dicono che siamo indietro, che stiamo perdendo tempo, che abbiamo molto da recuperare: insomma che non cogliamo ...
  • 17/10/2013 Media civici a Bologna. Iperbole 2020 A Bologna si parla di Iperbole 2020, la nuova rete civica del Comune. Contiene le informazioni che vengono dal Comune, una sezione con il "fascicolo del cittadino" e un ambiente partecipativo in vi...
  • 18/01/2014 Progettando l’istruzione informale Ci sono materie che non si insegnano in modo formale. Che si imparano vedendo i maestri al lavoro. Che si assorbono facendo esperienza. Per queste materie non ci sono scuole. Ma per alcune di esse ...
  • 25/07/2009 “Insospettabilmente attenti” Clamorosa frase, sul finale del pezzo di Loredana Lipperini. L'autore dei disegni contestati come troppo simili a quelli di Miyazaki si stupisce di come siano attenti i ragazzi che leggono i fumett...
  • 23/04/2009 Facebook cerca soldi Facebook chiede ad alcuni utenti se pagherebbero per avere una url personalizzata sul social network. Al di là della risposta (il tenutario di questo blog ha l'impressione che non pagherebbe), è in...
  • 09/01/2013 Scienziati firmano la dichiarazione sulla coscienza degli animali Un gruppo di scienziati ha firmato una dichiarazione pubblica per sostenere che gli animali hanno una coscienza individuale. Proprio come gli umani. Almeno alcuni umani. Gli scienziati che hanno...

2 Commenti su “Dedicato al marketing: una summa di spunti per guardare avanti

  1. Grazie per la condivisione, tutte chart molto istruttive. Per il giornalismo, pag. 75 è la migliore: i video sono il futuro, peccato che, come dicevamo l’altro giorno a Firenze, sono poco considerati dagli editori, infatti sono confusi con il gossip nelle home page.

  2. Alla fine degli anni 90, i mercati erano conversazioni (cit. “the clue train manifesto”. Nel 2020 il marketing sara’ on demand (cit. Mc Kinsey).
    Grazie per condividere questa presentazione. Seguo il tuo blog sempre con grande attenzione.
    Paolo

Add Comment Register



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>