Un network globale di acceleratori per startup

A Mazzorbo, il Global Accelerator Meeting una riunione di imprenditori che hanno fondato un acceleratore per startup tecnologiche nel loro paese. Organizzato da H-Farm. E popolato da gente che viene da tutto il mondo. È l’esperienza del cosmopolitismo: persone che sono a casa in ogni posto del mondo ma che conoscono – e valorizzano – le unicità del loro paese d’origine.

Gi acceleratori che funzionano sono come delle porte di entrata in una dimensione, tanto reale quanto invisibile se non ci si connette alla cultura dell’innovazione. Scovano le energie imprenditoriali del loro territorio e le valorizzano lanciandole in un uno spazio, economicamente e culturalmente, internazionale. Ci vuole emozione e razionalità, buon senso e un pizzico di utopia.

Si scopre che le migliori esperienze italiane sono del tutto comparabili a quelle che funzionano negli altri paesi. Si scopre che la forza della storia e della geografia contano ancora nell’epoca della rete digitale. Si scopre che la rete non annulla le distanze ma valorizza le differenze, consentendo il confronto, la contaminazione, lo scambio, a distanze che prima non si potevano superare.

Add Your Comments

Disclaimer
Your email is never published nor shared.
Required
Required
Tips

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <ol> <ul> <li> <strong>

Ready?